Il Vesuvio prepara una nuova eruzione: l’allarme dei vulcanologi

Una sacca magmatica che riposa all’interno di in una caldera a una profondità di 10 chilometri tra il Vesuvio e i Campi Flegrei potrebbe riaffiorare in superficie scatenando una nuova eruzione. È la scoperta dei vulcanologi Giuseppe Mastrolorenzo e Lucia Pappalardo, divulgata in un articolo della rivista scientifica Nature.

 

Il gigante potrebbe tornare a esplodere. Secondo un recente articolo pubblicato sulla rivista scientifica Nature, a firma dei vulcanologi Giuseppe Mastrolorenzo e Lucia Pappalardo, il vulcano partenopeo starebbe scaldando nel suo ventre una sacca magmatica pronta a riemergere. Gli esperti parlano infatti di un bacino di magma profonda 10 chilometri tra il Vesuvio e i Campi Flegrei, all’interno di una caldera. L’esito della risalita del materiale vulcanico sarebbe una nuova distruttiva eruzione.

Loading...

A supporto della teoria c’è anche il sollevamento della superficie nell’area dei Campi Flegrei, avvenuto tra il 2000 e il 2012 per effetto di un bradisismo. Il fenomeno ha causato, secondo gli scienziati, un innalzamento del suolo di circa 30 centimetri nell’area flegrea. Il bradisismo è stato generato proprio dalla formazione di un lago di magma del raggio di circa 3 chilometri. L’area dei Campi Flegrei e quella del Vesuvio sono considerate dagli esperti le più pericolose al mondo. Per questo la Protezione civile e la regione stanno lavorando a un piano di emergenza che consenta di evacuare in maniera celere ed efficace la popolazione della cosiddetta zona rossa, ovvero quella direttamente interessata dalla colata lavica. L’ultima eruzione del Vesuvio risale al marzo 1944, circa 71 anni fa.

Fonte: http://napoli.fanpage.it/il-vesuvio-prepara-una-nuova-eruzione-l-allarme-dei-vulcanologi/
http://napoli.fanpage.it/

 

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth  € ed al nostro profilo su twitter.

Per l’€™iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà  un finestrella.

Clicca sul tasto €œMi piace € e poi su €œricevi notifiche per seguirci costantemente.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog  tramite email per non perdere altri articoli, curiosità  e consigli!!

Ti è piaciuto l’€™articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.