Come Combattere il Sudore

A chi non è capitato di avere macchie evidenti di sudore sulla propria maglietta e, di conseguenza, preoccuparsi per il proprio odore? Il sudore è importantissimo per il nostro corpo: infatti, serve a controllarne la temperatura. Sudare è, dunque, assolutamente naturale e persino il cattivo odore può essere spiegato scientificamente dal momento che era una barriera protettiva fondamentale per i nostri antenati allo scopo di prevenire gli attacchi animali. Tuttavia, tornando all’attualità, come si fa a capire se si sta sudando più del necessario? In questo articolo, imparerai a comprendere se la tua sudorazione è normale o se soffri di iperidrosi, ovvero, di un’eccessiva sudorazione. Imparerai, inoltre, a tenere a bada la situazione in caso di imbarazzo.

Loading...

Passaggi

  1. Sweaty Back of a Statuesque Blonde.jpg
    1

    Impara a distinguere tra sudorazione normale e sudorazione eccessiva.

    • Una sudorazione normale è causata da:
      • Esposizione a temperature elevate, esercizio fisico, stress emotivo, cibo piccante e febbre.
    • Una sudorazione eccessiva, tecnicamente chiamata iperidrosi, è causata da:
      • Obesità, cambiamenti ormonali associati alla menopausa, tiroide iperattiva, diabete, malaria, infezioni, tumori e certi farmaci. Coloro che soffrono di iper sudorazione tendono a sudare anche quando non si presentano quelle condizioni prima elencate che, di solito, causano la traspirazione.
      • Tra i sintomi si include l’avere le mani, le ascelle, i genitali e i piedi sempre sudati.
  2. 2

    Rivolgiti al tuo dottore o ad un dermatologo. Un’autodiagnosi potrebbe non essere sufficiente o, addirittura, rivelarsi erronea. Un professionista saprà a quali test farti sottoporre per scoprire la vera causa e curarti nel migliore dei modi. Ecco qualche trattamento:

    • Medicine: il tuo medico potrebbe prescriverti medicine a base di phenoxybenzamina o di propantelina.
    • Iontoforesi.
    • Iniezioni di botox per paralizzare temporaneamente le ghiandole sudoripare dai sei ai nove mesi.
    • Liposuzione.
    • Somministrazione di anticolinergici.
    • Intervento psicologico nel caso in cui l’eccessiva traspirazione sia causata dall’ansia.
    • Chirurgia per rimuovere i nervi che controllano le ghiandole sudoripare. Questa è la soluzione più drastica ma, a volte, potrebbe essere l’unica opzione.
  3. Antiperspirantbottles.jpg
    3

    Prova un antitraspirante. Sì, è facile perdersi tra gli scaffali di un supermercato; cosa scegliere: un deodorante, un antitraspirante o un prodotto che abbia entrambe le funzioni? Un antitraspirante controlla la sudorazione; un deodorante, invece, si occupa dell’odore senza influire sulla traspirazione. Se sudi troppo, allora ti conviene optare per un antitraspirante. In ogni caso, ricorda che questi prodotti contengono alluminio e zirconio, i quali, secondo alcune ricerche, sono sostanze cancerogene. D’altra parte, però, sono in molti a sostenere che tali studi non sono definitivi. Se ti interessano gli INCI e non ti entusiasma l’idea di comprare un prodotto a base di alluminio o di zirconio, prova l’allume di rocca, un deodorante assolutamente naturale.

    • Se desideri un prodotto più efficace, prova un deodorante a base di cloruro di alluminio esaidrato. Tuttavia, prima di acquistarlo, consulta il tuo medico.
  4. Duck Fat Fries.jpg
    4

    Mangia sano ed evita i cibi troppo grassi, soprattutto se sei in sovrappeso o soffri di obesità. Stai lontano anche dai piatti piccanti e dagli zuccheri. In piccole dosi, invece, consuma grassi buoni, come gli Omega 3 e i grassi monoinsaturi contenuti, per esempio, nell’olio d’oliva.

    • Consuma frutta e verdura.
    • Bevi tè. Alcuni tipi di tè, come, per esempio, il tè nero, contengono tannini, astringenti che contribuiscono a mantenere la pelle asciutta.
  5. Court Pant*Lined Cool Max liner wicks away sweat!.jpg
    5

    Opta per vestiti realizzati con fibre naturali (come il cotone o il lino) che permettano alla tua pelle di respirare ed evita i materiali sintetici.

    • Vestiti a strati.
    • Non indossare abiti troppo aderenti.
    • Se sono i tuoi piedi a sudare troppo e stai fuori tutto il giorno, portati un ricambio di scarpe e di calzini.
  6. Shower head.jpg
    6

    Fai il bagno o la doccia almeno una volta al giorno e portati dietro delle salviettine e il tuo deodorante o il tuo antitraspirante.

    • Non lasciare l’antitraspirante in macchina: le sue proprietà potrebbero essere alterate dal calore. Tienilo sempre in borsetta e conservalo in un posto fresco e asciutto.
    • Depila le ascelle: i peli trattengono il sudore e i batteri che causano il cattivo odore.
    • Usa saponi e creme antibatteriche (a base di clindamicina o di eritromicina).
  7. 7
    Se sei in menopausa, consulta il tuo medico perché le vampate di calore potrebbero causare una sudorazione anormale.

Consigli

  • Se già sai che suderai, porta con te un cardigan o una giacca per coprire la maglietta o la camicia prima di poterti cambiare.
  • Se sudi ogni volta in cui devi andare a un evento importante, ti conviene imparare a controllare l’ansia mediante la meditazione e lo yoga o rivolgendoti a uno psicologo per capire cosa c’è alla base del tuo comportamento.
  • Prova tecniche di meditazione che ti aiutino a controllare l’ansia e, di conseguenza, la traspirazione.
  • Portati dietro un deodorante in stick.

 

Fonte: it.wikihow.com

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...