LA PANSPERMIA PILOTATA DA CIVILTA’ ALIENE AFFERMA ASTROBIOLOGO

 Gli scienziati dell’Università di Buckingham, UK, hanno esaminato un minuscolo oggetto circolare di metallo raccolto nella stratosfera del nostro pianeta e hanno avanzato l’ipotesi che potrebbe essere un microrganismo deliberatamente inviato dagli extraterrestri per creare la vita sulla Terra. Non fatevi ingannare dalle dimensioni dell’oggetto nell’immagine ripresa al microscopio (immagine sotto). Può sembrare un globo di dimensioni planetarie, ma in realtà, non supera la larghezza di un capello umano.

L’Università di Buckingham riporta che il minuscolo globo metallico è stato scoperto dall’astrobiologo Milton Wainwright e da un team di ricercatori che ha esaminato la polvere e la materia microscopica raccolte da un palloncini lanciati  ad alta quota a quasi 17 miglia nella stratosfera della Terra, e quando hanno esaminato il materiale raccolto da uno dei palloni, hanno scoperto un piccolo segno d’impatto che ha indicato loro che il microscopico oggetto circolare non è semplicemente atterrato dolcemente.
 
“Nel colpire il campionatore stratosferico, la sfera ha prodotto un cratere da impatto, una versione minuta dell’enorme cratere da impatto sulla Terra causato dall’asteroide che si dice abbia ucciso i dinosauri.” ha detto Wainwright.
“È una sfera con un diametro pari a circa quello di un capello umano, che presenta sulla superficie forme di vita filamentose e un materiale biologico appiccicoso trasuda dal suo centro. Una teoria è che è stato inviato sulla Terra da qualche civiltà sconosciuta, al fine di continuare a inseminare il pianeta con la vita.” ha detto Wainwright, come riporta il sito express.co.uk .
“Questa apparente storia di fantascienza – chiamata panspermia guidata – probabilmente non sarebbe presa sul serio da ogni scienziato se non fosse per il fatto che è stata molto seriamente suggerita dal premio Nobel di fama per le ricerche sul DNA , Francis Crick,” afferma l’astrobiologo Wainwright.
La panspermia è una teoria che suggerisce che la vita si diffonde attraverso l’universo fisico conosciuto, viaggiando sulle comete o sui meteoriti. L’idea della panspermia guidata è stata suggerita da Crick, un biologo molecolare, che è stato il co-scopritore della struttura del DNA nel 1953. Vent’anni dopo, Crick ha scritto, insieme con il biochimico Leslie Orgel – un articolo scientifico sulla panspermia guidata.
L’estratto dal loro articolo recita:
Sembra improbabile ora che gli organismi viventi extraterrestri abbiano potuto raggiungere la Terra sia come spore guidate dalla pressione di radiazione da un’altra stella o come organismi incorporati in un meteorite vivente. In alternativa a questi meccanismi ottocenteschi, abbiamo considerato la Panspermia Diretta, la teoria che gli organismi sono stati deliberatamente trasmessi alla Terra da esseri intelligenti di un altro pianeta. Concludiamo che è possibile che la vita abbia raggiunto la Terra in questo modo, ma che l’evidenza scientifica è inadeguata al momento per dire qualcosa circa la probabilità. Richiamiamo l’attenzione al tipo di prove che possano gettare ulteriore luce sull’argomento.
A differenza di ciò che Crick-Orgel hanno speculato circa nel 1973, quattro decenni più tardi, un gruppo di scienziati, guidati dall’astronomo-astrobiologo Chandra Wickramasinghe del Buckingham Center for Astrobiology, ha annunciato di aver trovato fossili con proprietà biologiche collegate a un meteorite, caduto in Sri Lanka. 
Qui sotto le foto al micoscopio elettronico dei fossili rinvenuti sul meteorite:
Anche con questa scoperta più recente di un piccolo globo trovato depositato in un palloncino ad alta quota, i fautori dei semi alieni dallo spazio sanno di avere una lunga strada da percorrere prima che questa teoria possa essere provata e accettata dalla comunità scientifica. “A meno che, naturalmente, non saremo in grado di trovare i dettagli della civiltà che si suppone abbia inviato questi semi, è probabilmente una teoria indimostrabile.” ha ammesso Wainwright.
 

A cura di Noiegliextraterrestri

riferimento

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter.

Loading...

Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà un finestrella.
Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente
.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog https://pianetablunews.wordpress.com/ tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.