Come Tenere a Bada il Mal di Stomaco

Quando senti arrivare il mal di stomaco, è difficile distrarre la mente dal dolore e continuare la tua giornata. Non importa cosa causi il problema, vuoi solo che se ne vada. Se lo stomaco ti crea problemi, prova alcuni di questi rimedi per alleviare il fastidio.

Metodo 1 di 4: Trattare la Nausea

  1. Cure a Stomach Ache Step 01.jpg
    1

    Assumi liquidi. La nausea spesso si associa al vomito e il vomito causa disidratazione. Se il tuo corpo è disidratato, ci vorrà più tempo per stare meglio e sentirai gli effetti in modo più intenso del solito. Bevi molta acqua ogni quarto d’ora mentre sei in piedi e cerca di tenerti idratato.

    • Prova le bevande isotoniche con elettroliti che usano gli sportivi. Servono a equilibrare il sodio e il potassio nel corpo, il quale ne ha bisogno per combattere il malessere.
    • Bevi te al miele, camomilla o zenzero con il miele. Queste tre erbe hanno effetti positivi nella riduzione della nausea.

     

     
  2. Cure a Stomach Ache Step 02.jpg
    2

    Mangia leggero. Il corpo ha bisogno di nutrienti per mantenere le energie mentre cerca di riprendersi dai dolori di stomaco, quindi dagli cibi leggeri e facili da digerire. Scegli cibi che non siano piccanti, unti o ripieni, come farina d’avena, brodo, pane tostato e riso. Cerca anche di evitare latticini, perché contengono batteri naturali che lo stomaco non potrebbe gradire al momento.[1]

    Loading...
  3. Cure a Stomach Ache Step 03.jpg
    3

    Prova lo sciroppo alla cola. Si tratta di un liquido denso che ha il sapore di coca cola. È usato da anni per curare la nausea e può essere assunto assoluto o nel ghiaccio. Prendi un paio di cucchiai ogni paio d’ore per aiutare ad alleviare la nausea.

  4. Cure a Stomach Ache Step 04.jpg
    4

    Prova il bicarbonato. Anche se è l’ingrediente principale della maggior parte degli antiacidi, puoi assumerlo sciogliendone un cucchiaio in un bicchiere di acqua calda. Bevi lentamente e ripeti ogni paio d’ore, finché la nausea non sarà sparita.

  5. Cure a Stomach Ache Step 05.jpg
    5

    Bevi aceto di sidro di mele. Diverso da quello di mele normale, l’aceto di sidro lavora sulla nausea assorbendo i nutrienti indesiderati nello stomaco. Mescola 2-3 cucchiai di liquido con un bicchiere di acqua calda. Bevi ogni paio d’ore finché la nausea non sarà scomparsa.[2]

  6. Cure a Stomach Ache Step 06.jpg
    6

    Bevi tè alla menta. È provato che il tè alla menta è efficace nel dare sollievo ai sintomi della nausea. Ciò che devi fare è mettere in infusione alcune foglie secche di menta (circa un cucchiaino pieno) in mezzo litro d’acqua bollente per mezz’ora. Filtrale un po’ e bevi. Mentre lo bevi, mangia anche qualche foglia, perché quando sono bollite alleviano la nausea.

  7. Cure a Stomach Ache Step 07.jpg
    7

    Riposa molto. Il tuo corpo sta combattendo un batterio o un virus nello stomaco e ha bisogno di energie per riuscirci. Per dargli tutto ciò di cui ha bisogno, riserva molto tempo al riposo. Evita di fare esercizi o di muoverti troppo.

  8. Cure a Stomach Ache Step 08.jpg
    8

    Vomita se ne hai bisogno. Per quanto orrendo sia, fa bene. Vomitando, il corpo espelle il batterio o il virus che gli sta dando problemi. Anche se è scomodo e tremendo, la maggior parte delle persone raccontano di sentirsi molto meglio nell’immediato.

  9. Cure a Stomach Ache Step 09.jpg
    9

    Prendi delle medicine. Ci sono molte medicine da banco disponibili per la nausea. Contengono “bismuto” usato per rivestire la mucosa dello stomaco e ridurre il senso di nausea. Gli antiacidi possono essere usati anche per il dolore.

  10. Cure a Stomach Ache Step 10 Version 3.jpg
    10

    Evita droghe e alcool. Possono irritare lo stomaco e danneggiare le capacità di ripresa, aumentando il senso di nausea. Sta lontano anche da caffeina (considerata una droga) e alcolici mentre hai la nausea.[3]

Metodo 2 di 4: Trattare i Crampi

  1. Cure a Stomach Ache Step 11 Version 2.jpg
    1

    Usa una borsa dell’acqua calda. Ricevendo calore sullo stomaco, allevierai le contrazioni che provocano i crampi. Usa una borsa piena di acqua calda o un calzino pulito riempito di riso riscaldato a un temperatura gradevole e sistemalo sul tuo stomaco. Per un risultato migliore, sdraiati e sistemalo sulla zona che ti fa male.

  2. Cure a Stomach Ache Step 12 Version 2.jpg
    2

    Fai un bagno caldo. Immergendoti in acqua calda, aumenterai la circolazione e rilasserai i muscoli. Questo aiuterà a ridurre il dolore. Rilassati nel bagno per 15-20 minuti almeno una volta al giorno.

  3. Cure a Stomach Ache Step 13.jpg
    3

    Massaggiati. I crampi allo stomaco possono essere causati dai muscoli che si stringono. Per aiutarli a rilassarsi, fatti (o fatti fare da qualcuno) un massaggio con una leggera pressione sullo stomaco. Concentrati sulla zona dove provi dolore, ma passa su tutto il basso addome.[4]

  4. Cure a Stomach Ache Step 14 Version 2.jpg
    4

    Prova il succo di aloe vera. Non direttamente dalla pianta aloe vera, ovviamente. È un supplemento che si trova presso le erboristerie e supermercati ed è dimostrato che aiuta a far diminuire il dolore da crampi. Serve anche per costipazione e indigestione.[5]

  5. Cure a Stomach Ache Step 15 Version 2.jpg
    5

    Prova una tisana di zenzero. Grazie alle sue proprietà medicinali e ai benefici che dà alla salute, lo zenzero regola la digestione e riduce il dolore addominale. Quello fresco funziona meglio e più velocemente rispetto a quello secco. Agita alcuni pezzi di zenzero in acqua calda, filtra e bevi per far rilassare la pancia. Tuttavia, se non gradisci ingerire le spezie, prova alcune alternative, come gli integratori allo zenzero che puoi trovare facilmente nei negozi.

  6. Cure a Stomach Ache Step 16 Version 2.jpg
    6

    Evita alcolici e bevande gasate. Entrambi sono difficili da digerire e aumenterebbero il dolore. Prova a bere tè alle erbe, come zenzero o menta, per rilassare i muscoli dello stomaco.

  7. Cure a Stomach Ache Step 17.jpg
    7

    Evita cibi unti. Il tuo corpo potrebbe avere i crampi in seguito a un avvelenamento da cibo, quindi evita di peggiorare la situazione mangiando roba grassa e unta. Se hai fame, prova cibi leggeri come la mela grattugiata, i cracker e il pane tostato.

  8. Cure a Stomach Ache Step 18.jpg
    8

    Assumi dei farmaci. Per dolori persistenti che non sembrano sparire, prendi una dose bassa di ibuprofene, acetaminofene o naprosene. Sono antidolorifici da banco che aiutano. Se i crampi sono legati al ciclo mestruale, puoi assumere qualcosa che faccia passare i dolori mestruali.[6]

Metodo 3 di 4: Trattare l’Indigestione

  1. Cure a Stomach Ache Step 19 Version 2.jpg
    1

    Attento a cosa mangi. Evita cibi piccanti o grassi perché possono peggiorare il tutto. Inoltre, guarda cosa mangi – se vai di fretta o fai grossi bocconi, sarai più portato all’indigestione. Perciò mangia lentamente, guarda il cibo nel piatto e evita di parlare mentre mastichi (così non ingerisci aria).

  2. Cure a Stomach Ache Step 20.jpg
    2

    Bevi dopo i pasti. Se solitamente assumi liquidi mentre mangi, prova a bere dopo. Evita bevande gasate, caffè o alcool che possono essere abrasivi per le mucose dello stomaco e farti stare peggio. Per placare uno stomaco irritato, prova un bicchiere di latte, che contrattacca gli acidi presenti nello stomaco.[7]

  3. Cure a Stomach Ache Step 21 Version 2.jpg
    3

    Assumi acido idroclorico. Anche se molte volte si pensa che l’indigestione sia causata da uno stomaco troppo acido, spesso è il contrario. Per determinare se questa è la causa del tuo problema, assumi più acido idroclorico. Se non senti nulla, continua a prenderlo finché non senti calore nello stomaco. Questo calore vuol dire che hai troppi acidi presenti e che un dosaggio minore servirà a trattare l’indigestione.

  4. Cure a Stomach Ache Step 22.jpg
    4

    Assumi enzimi digestivi. Sono disponibili come supplementi nella maggior parte delle erboristerie. Sono sia a base di piante che funghi, questi in particolare sono i più efficaci. Segui il dosaggio consigliato per ciascun enzima.

  5. Cure a Stomach Ache Step 23.jpg
    5

    Prova olio alla menta con rivestimento enterico. È un altro supplemento in opercoli di gel che si assume quotidianamente. Con il tempo, riduce e cura la l’indigestione nel 75% delle persone che lo usano. Segui i dosaggi consigliati.[8]

  6. Cure a Stomach Ache Step 24.jpg
    6

    Bevi del tè. Quelle tre erbe magiche – menta, camomilla e zenzero – fanno meraviglie per i problemi di stomaco. Bevile sotto forma di tè in bustine o sfuso. Aggiungi del limone o del miele per addolcire senza aumentare l’assorbimento di zuccheri.

  7. Cure a Stomach Ache Step 25.jpg
    7

    Prendi dei probiotici. Sono batteri buoni che crescono nello stomaco e aiutano la digestione. Se non ne hai abbastanza nello stomaco, non riuscirai a digerire il cibo velocemente e ti rimarrà quella sgradevole sensazione di indigestione. I probiotici solitamente sono sottoforma di yogurt e altri prodotti simili.

  8. Cure a Stomach Ache Step 26.jpg
    8

    Prova l’estratto di foglie di carciofo. Disponibile nella maggior parte delle erboristerie, funziona agendo sull’aumento del flusso di bile nel sistema digestivo. Segui il dosaggio consigliato.

  9. Cure a Stomach Ache Step 27.jpg
    9

    Prova la liquirizia deglicirrizinata. Anche nota come DGL, sono capsule o polvere senza glicirrizina, responsabile dell’aumento di pressione. Assumi due compresse o un cucchiaio di polvere 15 minuti prima del pasto.

  10. Cure a Stomach Ache Step 28.jpg
    10

    Riposa dopo aver mangiato. Anche se è sconsigliato sdraiarsi dopo un lauto pasto, fatti una pausa prima di praticare qualsiasi attività fisica. Siedi o sdraiati per circa mezz’ora. Mangia almeno tre ore prima di andare a letto.

  11. Cure a Stomach Ache Step 29.jpg
    11

    Assumi medicinali. Ce ne sono molti da banco che possono trattare efficacemente l’indigestione. Tuttavia, a volte hanno effetti negativi come diarrea e costipazione e bloccano la produzione degli acidi dello stomaco. Ma quando non ci sono acidi, non c’è una buona digestione. Usali con parsimonia e parlane prima al medico.[9]

Metodo 4 di 4: Prevenire Futuri Mal di Stomaco

  1. Cure a Stomach Ache Step 30.jpg
    1

    Controlla lo stress. I problemi di stomaco che includono nausea e indigestione sono comuni in chi soffre molto lo stress. Quando è necessario, concediti del tempo da solo per rilassarti e abbassare il livello di ansia che provi.

    • Allungati lentamente e concentrati sul respiro. Questa semplice tecnica ridurrà l’insorgere di problemi di stomaco.[10]
    • Cerca di gestire lo stress con gli esercizi o la meditazione. Esercizio e meditazione rilasciano endorfine che ti fanno sentire più felice. Se non lo fai già regolarmente, prova con una lunga passeggiata, yoga, nuoto o altra attività a basso impatto.
    • Fai cose che ti piacciono. Concediti il tempo di leggere un libro, disegnare, fare un gioco o un altro passatempo che ami per diminuire lo stress. Come bonus aggiunto, se fai tutte queste cose mentre hai problemi di stomaco, sarai distratto dal costante assillo del dolore o della nausea.
  2. Cure a Stomach Ache Step 31.jpg
    2

    Cambia il modo di mangiare e bere. Molti problemi allo stomaco sono il risultato di una dieta povera o pessima. Se continui ad avere disturbi per molti mesi o anni, prova alcuni di questi metodi per regolare la tua dieta.

    • Fai pasti piccoli e ravvicinati. Tre pasti pesanti al giorno causano indigestione e nausea più di 5-7 piccoli. Se non puoi fare altro, aggiusta almeno le porzioni riducendole e fai degli spuntini.
    • Evita cibi che possono innescare il dolore allo stomaco. Per esempio, quelli piccanti o troppo grassi. Caffeina, alcool e bevande addizionate sono pessime scelte.
    • Se non sei certo di quali cibi ti diano fastidio, prova ad eliminarne uno alla volta. Ad esempio, prova una settimana senza latticini e vedi come reagisce lo stomaco. Se tagliare un determinato cibo non sortisce effetti, provane un altro finché non trovi quello incriminato.
    • Tieni un diario alimentare e scrivi tutto quello che mangi per un po’. Scrivi in quali giorni hai mal di stomaco. Dopo qualche tempo noterai un certo schema e saprai cosa evitare.
  3. Cure a Stomach Ache Step 32.jpg
    3

    Controlla il peso. Quando sei in sovrappeso e hai grasso sulla pancia, lo stomaco viene spinto in dentro e gli acidi tornano verso l’esofago. Per dimagrire, fai esercizio regolarmente e cucina roba sana.

Consigli

  • Concentrati sulla respirazione e cerca di non pensare al dolore. Fai respiri profondi dal naso ed espirazioni profonde dalla bocca.
  • Se senti bisogno di espellere gas, non tenerlo dentro. Puoi mettere un impacco caldo sullo stomaco e piegarti in avanti per aiutare la fuoriuscita del gas.
  • Sdraiati di schiena, mettendo almeno tre cuscini sotto i piedi. Avendo i piedi sollevati, potrai alleviare il mal di stomaco, riducendo la pressione sulla zona addominale.
  • Alzati in piedi e cerca di toccare le punte dei piedi. Questo movimento ti aiuterà a sbarazzarti dei gas presenti nello stomaco.
  • Se credi che il dolore sia causato da costipazione, mangiando fibre dovresti migliorare la situazione. Se assumi dei cereali alla mattina, il tuo intestino lavorerà meglio e la costipazione diventerà un ricordo.
 

Avvertenze

  • Molte persone hanno mal di stomaco quando viaggiano. Bevi solo acqua in bottiglia e usala anche per lavare i denti, evita il ghiaccio che potrebbe esser stato fatto con acqua contaminata. Niente cibi crudi, frutta sbucciata e insalata che potrebbe esser stata toccata da mani infette.
  • Chiama immediatamente il Pronto Soccorso se il mal di stomaco dipende da un recente infortunio oppure se senti dolore e pressione al petto.
  • Fatti portare al Pronto Soccorso se hai tanto male da non riuscire a stare seduto o se sei costretta a stare raggomitolato. Recati anche se hai lo stomaco gonfio o morbido, se la pelle è gialla, se vomiti sangue o feci o se nausea e vomito proseguono per più giorni.[11]
  • Non fare movimenti agitati! La situazione potrebbe peggiorare!
  • Assicurati di mangiare carne e pesce ben cotti. Se non li cuoci abbastanza, potresti ingerire organismi dannosi. Mangiare roba non cotta può peggiorare un caso di avvelenamento persistente.

Di Ciccio Veronese

Fonte:http://it.wikihow.com/Tenere-a-Bada-il-Mal-di-Stomaco

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianeta blu e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter. Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,

aspetta due secondi si aprirà un finestrella.
Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente
.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog https://pianetablunews.wordpress.com/ tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.