Declassificazioni Top Secret: NSA divulga intercettazione di messaggi Alieni

L’ NSA (National Security Agency) ha finalmente rilasciato un file che chiarisce se gli alieni esistono o meno. Ebbene si, esistono e non è da prendere come uno scherzo, non si chiarisce se le forme di vita siano i temuti grigi o meno. Ben 31 messaggi extraterrestri declassificati come Top Secret, provenienti dallo spazio sono stati intercettati dagli enti NSA e resi noti al pubblico che aspettava da tempo questa notizia.

La National Security Agency (NSA) ha declassificato le relazioni Top Secret che descrivono i tentativi di decifrare ciò che l’NSA stessa descrive come un “messaggio radio” ricevuto dallo spazio.

Loading...

Il documento su “Comunicazioni extraterrestri” del Dr. Howard H. Campaigne, descrive gli sforzi NSA di decodificare matematicamente ed interpretare  il messaggio.

H. Campaigne afferma:

“Recentemente sono stati intercettati una serie di messaggi radio  proveniente dallo spazio. La trasmissione non è continua ma è stata tagliata da pause, in pezzi che potrebbero essere interpretate come unità, perché sono state ripetute più e più volte. “

Il rapporto include la trascrizione NSA del messaggio, utilizzando le lettere dell’alfabeto come segnaposto designati per le diverse varianti del messaggio.

“Ogni messaggio ad eccezione del primoè stato trasmesso solo una volta. È stato fornito il numero di serie del messaggio per ogni riferimento.”  Correliamo ogni dettaglio del documento con tanto di possibile interpretazione del messaggio extraterrestre.  Ogni passo verso la soluzione del messaggio e correlato da un possibile significato.”

Tra queste relazioni recentemente declassificate incluse nella collezione NSA comprendono oltre 50.000 pagine di documenti relativi a crittologia, lo sviluppo dei primi computer, documenti di intelligence, e numerosi altri argomenti in archivio che vanno dalla prima guerra mondiale, da 1 a 1960 l’8 giugno.

Tra loro ci sono diverse decine di documenti sugli UFO “, sviluppati in risposta alle numerose richieste ricevute dalla NSA in materia di oggetti volanti non identificati (UFO).

Tutti i documenti declassati riguardanti oggetti non identificati NSA sono documenti legati al contenzioso civile del 1980, “Cittadini Contro Unidentified Flying Objects Segretezza -contro-  National Security Agency. “

Altri documenti sono articoli vecchi di stampa riguardanti avvistamenti UFO, relazioni o storie fantastiche di imminenti invasioni aliene che sono stati esaminati e tenuti in possesso della NSA.

“Molti avvistamenti UFO descrivono come “probabilmente un pallone”, ma sono pesantemente censurati con grandi segmenti oscurati.”

Essi comprendono avvistamenti di Communications Intelligence e COMNAVSECGRU, Gruppo Comando Navale di sicurezza, così come avvistamenti UFO da parte del Joint Chiefs of Staff, il Dipartimento di Stato, e la Marina.

Nel file che si può leggere non è chiaro quando sia successo l’evento, ne quale sia l’ente originale che ha intercettato i messaggi. Non si sa nemmeno, se il messaggio era rivolto agli abitanti della terra o se i messaggi sono una forma di comunicazione tra di “loro”.

I documenti:

Il dossier contiene quindi i messaggi ed è stato reso pubblico insieme ad un manuale utile alla decodificazionme. Quindi ora è ufficiale: NON SIAMO SOLI NELL’UNIVERSO e aggiungo che non lo siamo mai stati.

Di seguito potete visualizzare il file da pagina 21 a pagina 23, visualizzando i messaggi intercettati.

The documents listed on this page were located in response to the numerous requests received by NSA on the subject of Unidentified Flying Objects (UFO). In 1980, NSA was involved in Civil Action No. 80-1562, “Citizens Against Unidentified Flying Objects Secrecy v. National Security Agency”.

http://www.nsa.gov/public_info/declass/ufo/index.shtml

File N°41 – Key to the Extraterrestrial Messages by H. Campaigne

Fonte:http://portalemisteri.altervista.org/blog/declassificazioni-top-secret-nsa-divulga-intercettazione-di-messaggi-alieni/

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine facebook “ Pianeta blu  e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter.

Segui anche il nostro blog http://pianetablunews.wordpress.com/ tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca!

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.