Stonehenge 5.000 anni più vecchia di quanto si pensasse

 

Lavori di scavo nei pressi di Stonehenge hanno trovato prove di un insediamento risalente al 7.500 aC, rivelando che il sito era occupato circa 5000 anni prima di quanto si pensasse.

Un team guidato dall’archeologo David Jacques della Open University  lavorando a Camp di Vespasiano a Amesbury, Wiltshire, a meno di un chilometro dalle pietre megalitiche  hanno portato alla luce materiale che contraddice la convinzione generale che nessun popolo vi si stabili addirittura fino al 2500 aC.

Loading...

Infatti, datazione al carbonio del materiale ha rivelato l’esistenza di un insediamento semi-permanente che è stata occupata da 7.500 al 4.700 aC. La datazione è emerso che le persone erano presenti durante ogni millennio in mezzo.

L’archeologo Josh Pollard della Southampton University e il progetto Riverside  Stonehenge, hanno detto alla BBC:il gruppo ha “trovato la comunità che ha messo il primo monumento fino a Stonehenge.”

I ricercatori ritengono che le persone che si insediarono a Camp Vespasiano costruirono anche il primo monumento di Stonehenge – grandi pali di legno eretti tra il 9 ° e il 7 ° millennio aC.

I risultati, che devono essere trasmessi in un documentario su BBC One, dimostrano che Stonehenge non è stata solo abbandonata dagli esseri umani mesolitici e neolitici per poi essere occupata da persone migliaia di anni dopo. Al contrario, esso rappresenta un luogo dove una cultura si è mescolata con l’altra.

Jacques ha iniziato a sorvegliare la zona dopo aver visto le foto aeree del sito nel 1999 come studente.

Notò che conteneva una sorgente naturale, che avrebbe attirato gli animali.

“Quello che abbiamo trovato è stato il più vicino abbeveratoio sicuro per animali e persone, una  fonte di acqua fresca  disponibile tutto l’anno,” Jacques ha detto alla BBC.

“Il mio pensiero era dove si trovavano gli animali selvatici, si tende a cercare la gente, certamente gruppi di cacciatori raccoglitori che vengono”, ha aggiunto.

Secondo Peter Rowley-Conwy, professore di archeologia presso l’Università di Durham, il dato è significativo.

“Il sito ha il potenziale per diventare uno dei più importanti siti mesolitici in Europa nord-occidentale”, ha detto Rowley-Conwy.

Immagine: Stonehenge. Credit: Wieschendahl / Wikimedia Commons

Di Rossella Lorenzi

Fonte: http://news.discovery.com/history/archaeology/stonehenge-settled-5000-years-earlier-than-thought-13041.htm

 

Pianeta bluRicordo ai visitatori di pianetablu news che su facebook è stata creata la pagina pianeta blu in cui vengono riportati gli articoli di pianetablu news ed anche altre notizie.Se la pagina è di vostro gradimento cliccate in alto a destra sul bottone mi piace e fatela conoscere anche ai vostri amici per aiutarla a farla crescere.

Ecco il link della pagina: Pianeta blu

 

Beautiful exotic planet earthRicordo che pianeta blu news su facebook ha una nuova pagina da un po di tempo Beautiful exotic planet earth. La sola intenzione di questa nuova pagina è quella di mostrare quanto sia incredibilmente bello il nostro pianeta attraverso foto ,video di animali e piante o paesaggi esotici,con qualche descrizione anche sulla gastronomia.Ecco il link della pagina: Beautiful exotic planet earth

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.