Piramidi scavate nel tufo sono state scoperte in una cantina di Orvieto

piramide

Piramidi scavate nel tufo sono state scoperte in una cantina di Orvieto da un team di archeologi americani e italiani. Ancora non è chiaro se si tratti di strutture religiose o di una tomba. David George di Saint Anselm, un college del New Hampshire, e Claudio Bizzarri del Parco Archeologico Ambientale dell’Orvietano hanno identificato nella cantina una serie di scale antiche scavate nella parete «certamente di costruzione etrusca».

Loading...

Le strutture sono state rinvenute in una cantina ad Orvieto, si tratta di pareti piramidali oltre ad una serie di gallerie, anche queste di epoca etrusca, che fanno pensare a strutture sottostanti ancora inesplorate. Lo scavo è sceso finora a circa tre metri di profondità restituendo materiali datati al quinto secolo avanti Cristo. A questo livello è stato rinvenuto un altro tunnel che collegava un’altra struttura piramidale.
George e Bizzarri hanno scavato un pavimento del ventesimo secolo ed hanno raggiunto un pavimento medievale sotto il quale hanno trovato uno strato di materiale di riempimento contenente numerosi manufatti, tipo terracotte rosse della metà del 5° secolo a.C., materiale vario del 6° e del 5° secolo a.C., ceramiche etrusche con delle iscrizioni e diversi oggetti che risalgono al 1000 a.C. Sotto questo primo strato, gli archeologi hanno trovato uno strato di terreno grigio depositato intenzionalmente tramite un foro in cima alla struttura. Sotto allo strato di terra, gli archeologi, hanno trovato un altro strato di terreno marrone che stanno ancora scavando.
Secondo Bizzarri sotto la città di Orvieto si troverebbero almeno cinque piramidi, tre delle quali tuttora inesplorate. «Certamente non sono cisterne o cave. Mai visto nulla del genere in Italia», ha detto Bizzarri. Larissa Bonfante, etruscologa della New York University, ha confermato: «Sono forme mai riscontrate nell’Etruria antica».
Bizzarri ha inoltre dichiarato: “molto probabilmente, la risposta ci aspetta in fondo: il problema è che non sappiamo quanto dobbiamo scavare per arrivarci”.

Fonte: http://www.express-news.it/scienza/misteri/scoperte-piramidi-etrusche-a-orvieto/

 

Pianeta blu

Ricordo ai visitatori di pianetablu news che su facebook è stata creata la pagina pianeta blu in cui vengono riportati gli articoli di pianetablu news ed anche altre notizie.Se la pagina è di vostro gradimento cliccate in alto a destra sul bottone mi piace e fatela conoscere anche ai vostri amici per aiutarla a farla crescere.

ecco il link della pagina: Pianeta blu

Beautiful exotic planet earth

Ricordo che pianeta blu news su facebook ha una nuova pagina da un po di tempo Beautiful exotic planet earth. La sola intenzione di questa nuova pagina è quella di mostrare quanto sia incredibilmente bello il nostro pianeta attraverso foto ,video di animali e piante o paesaggi esotici,con qualche descrizione anche sulla gastronomia.Ecco il link della pagina: Beautiful exotic planet earth

Loading...