Danzare per rimuovere le ferite più dolorose

Danzare per restituire una dignità alle donne vittime di violenze. Lui è Bolewa Sabourin, un coreografo franco-congolese che si è dato una missione: sostenere coloro che hanno subito stupri e aggressioni sessuali attraverso l’uso della danza, vista come potente strumento per superare gli ostacoli e riappropriarsi del proprio corpo. Lo fa in Francia come in Congo, sua terra madre.

» Read more