Australopithecus sediba, tutto sul nostro antenato

Ne avevamo parlato come del fossile che poteva cambiare la storia evolutiva umana, date le eccezionali scoperte del settembre 2011. E ora, un anno e mezzo più tardi, questa suggestiva ipotesi sembra rafforzarsi: lo suggeriscono ben sei lavori pubblicati su Science di questa settimana, che esaminano i resti fossili dell’Australopithecus sediba scoperti nel sito di Malapa nell’agosto 2008. Si tratta di un progetto di ricerca grande e ambizioso, portato avanti dallo Evolutionary […]

» Read more