Elefanti sedati e lemuri aggressivi e stremati dai bombardamenti: viaggio nell’inferno degli zoo ucraini

La loro esistenza in cattività era già un incubo, ma con lo scoppio della guerra è un vero e proprio inferno. Mentre la gente fugge disperata, centinaia di animali restano prigionieri degli zoo ucraini, dove proseguono i combattimenti e dove regnano desolazione e angoscia. Il Feldman Ecopark, situato nella città orientale di Kharkiv, dove vivevano circa 2000 esemplari di zebre, suricati, procioni e altri […]

» Read more

L’anaconda gigante: esiste un mostro in Amazzonia?

Tutti hanno sentito parlare di Big Foot e del mostro di Loch Ness, ma che dire dell’anaconda gigante? L’anaconda gigante è un’affascinante creatura descritta per la prima volta dall’esploratore del 19 ° secolo Percy H. Fawcett, ma la cui esistenza, per ora, non è stata dimostrata. Secondo Fawcett e altri nella storia che hanno affermato di aver visto l’anaconda gigante, il massiccio serpente […]

» Read more

Un asteroide ha colpito la Terra: solo 2 ore dalla scoperta all’impatto con l’atmosfera, “esplosione come 2 kilotoni di TNT”

L’asteroide 2022 EB5 è esploso con un’energia di circa 2 kilotoni di TNT, viaggiava ad una velocità di 15 km/s e probabilmente aveva un diametro di circa 3 metri In circa 2 ore un asteroide è stato scoperto, fotografato e si è distrutto impattando con l’atmosfera terrestre: tutto ciò è accaduto al “sasso spaziale” 2022 EB5 lo scorso 11 marzo. L’astronomo ungherese Krisztián Sárneczky ha scoperto l’asteroide alle 20:24 ora italiana, ed è stato […]

» Read more

Dopo l’estinzione dei dinosauri un asteroide colpì la Groenlandia

L’impatto avvenne circa 58 milioni di anni fa e provocò la distruzione della foresta che, in quel lontano passato, ricopriva l’isola. Ad estinguere i dinosauri fu un asteroide precipitato nell’odierno continente americano circa 66 milioni di anni fa. Poco più tardi, in termini geologi, un altro corpo celeste colpì il nostro pianeta, 58 milioni di anni fa. A renderlo noto è un team di […]

» Read more