Insegnante fotografa tre cuccioli di orso nella foresta della Finlandia mentre fanno girotondo

L’insegnante di educazione fisica Valtteri Mulkahainen di Sotkamo, in Finlandia, ha dedicato gran parte del suo tempo libero alla fotografia. Negli ultimi sei anni, Valtteri ha fotografato la fauna selvatica del suo paese e ha catturato molti momenti magici. E questa è una storia su uno di loro.

Il 3 giugno 2013, Valtteri stava pianificando di esplorare la taiga finlandese intorno alla città di Martinselkonen. Mentre l’uomo stava esplorando la zona, notò un orso entrare in una radura con alcuni piccoli cuccioli.

Loading...

Maggiori informazioni: Instagram | 500px.com | Facebook

Crediti immagine: Valtteri Mulkahainen

Crediti immagine: Valtteri Mulkahainen

“I cuccioli si sono comportati come piccoli bambini”, ha detto Valtteri a Bored Panda . “Stavano giocando e hanno persino iniziato alcune battaglie amichevoli. Mi sentivo come se fossi in un parco giochi di fronte a casa mia, dove i bambini piccoli si divertono a giocare. È quanto mi hanno ricordato i bambini piccoli. A un certo punto, tutti e tre si alzarono sulle zampe posteriori e iniziarono a spingersi l’un l’altro. Era come se stessero ballando in cerchio. “

Valtteri era in un rifugio a 50 metri di distanza dall’azione adorabile e aveva la vista perfetta. “Ho fotografato i cuccioli con l’orso tutta la sera e tutta la notte”, ha detto.

Crediti immagine: Valtteri Mulkahainen

Crediti immagine: Valtteri Mulkahainen

Puoi imbatterti in un orso praticamente ovunque in Finlandia ad eccezione delle Isole Åland. La maggior parte vive nella parte orientale del paese e della Lapponia, ma la gente vede regolarmente queste maestose creature anche nelle aree meridionali e occidentali.

I cuccioli ci hanno dimostrato con successo che gli orsi sono agili e forti. Usano le zampe anteriori in modo molto efficace sia per cacciare che per spostarsi. Inoltre, sono ottimi nuotatori e scalatori. 

Crediti immagine: Valtteri Mulkahainen

Crediti immagine: Valtteri Mulkahainen

Tuttavia, il fatto che Valtteri sia riuscito a ottenere scatti così chiari della famiglia è davvero affascinante. L’orso generalmente cerca di evitare gli umani nel miglior modo possibile. Gli umani raramente li vedono allo stato brado poiché questi animali quasi sempre si ritirano immediatamente dopo aver rilevato la nostra presenza. I sensi acuti e la capacità di muoversi silenziosamente li rendono perfetti in questo gioco di nascondino.

Secondo le ultime valutazioni dell’Istituto finlandese per le risorse naturali, c’erano tra il 2020 e il 2130 orsi prima della stagione venatoria del 2019.

Crediti immagine: Valtteri Mulkahainen

Crediti immagine: Valtteri Mulkahainen

Crediti immagine: Valtteri Mulkahainen

Crediti immagine: Valtteri Mulkahainen

Crediti immagine: Valtteri Mulkahainen

Crediti immagine: Valtteri Mulkahainen

Fonte: www.boredpanda.com

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...