Che cos’è e come funziona il volontariato ambientale

Tra le numerose tipologie di volontariato a cui ci si può dedicare nel nostro Paese, una delle più attraenti è rappresentata senza dubbio dal volontariato ambientale. Chi fosse interessato a cimentarsi in questa attività ha la possibilità di scegliere tra un’esperienza di durata breve, magari per la pulizia di una spiaggia, e un vero e proprio campo di volontariato: in questo secondo caso […]

» Read more

Suggerimenti per la gestione del denaro per i trader Forex

Quando avevo abbastanza tempo per investire, poco prima della mia ultima promozione, facevo Forex. Non sempre, ma poche operazioni al mese. Ho vinto un po’, ho perso un po’. Penso di aver ottenuto un profitto da queste operazioni. trading forex, mi sembra meno rischioso del trading azionario, in quanto si inizia con meno soldi. Ma, comunque, è necessario essere cauti […]

» Read more

Il primo sterminio nazista non fu contro gli ebrei: fu il genocidio dei bambini disabili, meno noto alla storia

L’Olocausto non fu il primo sterminio di massa perpetrato dal nazifascismo: infatti, già due anni prima dall’inizio delle deportazioni, il regime di Hitler aveva avviato un programma di genocidio ben strutturato, i cui metodi furono di ispirazione per i campi di sterminio degli ebrei: il nome del programma era Aktion T4. Ad animare il progetto non fu l’odio diretto verso un popolo straniero, […]

» Read more

Cosi Facebook potrà leggere presto il pensiero

Lo studio condotto dal team di ricercatori del Facebook Reality Labs, ha dimostrato che esiste un metodo per “leggere” rapidamente intere parole e frasi dal cervello, e presto potrebbe essere possibile riuscire a digitare migliaia di frasi, semplicemente pensandole. Ma le sfide da superare sono ancora tante.

» Read more

Danzare per rimuovere le ferite più dolorose

Danzare per restituire una dignità alle donne vittime di violenze. Lui è Bolewa Sabourin, un coreografo franco-congolese che si è dato una missione: sostenere coloro che hanno subito stupri e aggressioni sessuali attraverso l’uso della danza, vista come potente strumento per superare gli ostacoli e riappropriarsi del proprio corpo. Lo fa in Francia come in Congo, sua terra madre.

» Read more