Le persone condividono foto della loro lepre irlandese ed è incredibile quanto siano grandi questi cani

La lepre irlandese , accanto al doge tedesco, è la razza di cane più alta del mondo. Essendo una razza gigante, può pesare fino a 55 libbre e misurare fino a 90 centimetri. Ha un cappotto duro ed esiste in diversi colori, il più comune è il grigio.

L’origine della razza risale probabilmente al 391 d.C. Questa è la prima testimonianza scritta dell’animale, citata in una lettera di un console romano a suo fratello dove ringrazia il “cane irlandese”, aggiungendo che Roma era “meravigliata”. Apparentemente tali cani venivano spesso usati come dono per consoli, re di paesi europei, sciamani persiani e altri leader mondiali.

Sebbene oggi siano a malapena amati come palle di pelo  affettuose e docili, le lepri sono cani da caccia, poiché venivano utilizzate dai gaelici per uccidere lupi, alci, cinghiali e cervi.

Loading...

Nel 1800, la razza era quasi estinta in Irlanda perché le sue abilità non erano più necessarie. Amante della lepre, il capitano George A. Graham ha fatto della sua missione quella di far rivivere questi splendidi animali ed è noto come il “padre” della razza moderna.

A causa della loro grande struttura, le lepri irlandesi sono ancora utilizzate per l’allevamento delle pecore. Tuttavia, la loro capacità di attaccare animali feroci non li rende buoni cani da guardia. La razza non è sospetta o aggressiva con gli estranei.

Sfortunatamente, essendo una razza gigante, ha la peculiarità di avere una bassa aspettativa di vita. Ma dà ai suoi tutor molta gioia nei giorni che trascorrono insieme, come dimostrano le foto qui sotto: [ TheBoredPanda ]

Fonte: hypescience.com

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

 

Loading...