Cavolfiori croccanti e curcuma: gustosa preparazione antinfiammatoria e antiossidante

Se stai cercando una ricetta facile da preparare, carica di sostanze nutritive e con grandi proprietà per la nostra salute, quella che ti presentiamo in questo articolo fa al caso tuo.

Cavolfiori e curcuma, i due principali ingredienti di questa gustosa ricetta, sono ricchissimi di minerali, vitamine ed antiossidanti, con proprietà antinfiammatorie, antitumorali ed ottime per la salute di cuore e cervello.

Il cavolfiore è ricco di antiossidanti essenziali nella lotta ai radicali liberi. Aiuta a prevenire malattie del cuore, ictus e cancro. Un composto di zolfo presente nel cavolfiore è molto efficace nel distruggere le cellule madri del cancro. Inoltre, è ricco di sostanze nutritive antinfiammatorie, proprietà disintossicanti, ci aiuta a perdere peso e migliora la digestione.

Loading...

La curcumina, sostanze presente nella curcuma, è una sostanza antitumorale affermata e dimostrata anche scientificamente. La curcuma possiede proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie, ed aiuta a ridurre i livelli di colesterolo.

Per preparare questa ricetta hai bisogno di: 1 cavolfiore biologico, 1 cucchiaio di olio d’oliva, 1 cucchiaio di curcuma, 1 pizzico di cumino, sale e pepe nero.

Preriscalda il forno a 200° C. Nel frattempo, taglia il cavolfiore in rametti e lava bene.

Metti i rametti in una teglia da forno, aggiungendo l’olio d’oliva, il cumino, la curcuma e il sale. Mescola bene, copri con carta stagnola ed informa per circa 35 minuti.

Rimuovi la carta stagnola, ed inforna di nuovo per altri 15 minuti. Sforna e consuma ben caldo.

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Fonte: www.rimedio-naturale.it 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...