A Chernobyl trent’anni dopo: malati anche microbi, funghi e insetti

di Umberto Mazzantini Quasi 30 anni sono passati dall’immane disastro nucleare di Chernobyl e gli effetti di quella catastrofe, che 3 anni fa si sono rivisti a Fukushima Daiichi dopo il grande terremoto/tsunami del Giappone orientale, si sentono ancora oggi. L’area di esclusione intorno all’epicentro di Chernobyl non è (non dovrebbe) essere abitata da esseri umani, ma la natura ha occupato […]

» Read more

Onde su Titano?

Nelle immagini della sonda Cassini, che sorvola la più grande luna di Saturno, potrebbero esserci le prove dell’esistenza delle prime onde extraterrestri mai registrate. L’annuncio durante la conferenza Lunar and Planetary Science.Di Matteo De Giuli. Cassini ha fotografato, in due diversi mari di Titano, quelle che potrebbero essere docili increspature della superficie dell’acqua: onde extraterrestri, e sarebbero le prime in assoluto.

» Read more

L’IMPORTANZA DELL'”ASCOLTO” DELLE PERCEZIONI INTERIORI O EXTRA-SENSORIALI OLTRE AI CINQUE SENSI FISICI!

Questo è finalmente l’articolo sulle ESP – Percezioni Extra-Sensoriali che aspettavamo di leggere. L’autore Soren Dreier capovolge il comune senso del fenomeno spostandolo dal campo dell’eccezionalità medianica a quello della normalità percettiva. Ogni essere umano è naturalmente dotato di percezioni interiori (“i sensi cosmici” – li chiama Dreier), che lo connettono alla dimensione trascendente e che stanno ai 5 sensi […]

» Read more

ALGA SPIRULINA – ECCO A VOI LE SUE PROPRIETÀ E I VARI MODI PER CONSUMARLA

NOTA SIN DALL’ANTICHITA’ DAI POPOLI DELLA REGIONE TROPICALE,la spirulina oggi è coltivata soprattutto nei laghi artificiali del Messico e della Cina ed è considerata il “super alimento” del XXI secolo per l’alto contenuto di importanti principi nutritivi.L’alga Spirulina (Arthrospira platensis) è una microalga di colore verde-azzurro (rientra nel gruppo delle alghe azzurre), utilizzata per la preparazione di integratori naturali dall’effetto […]

» Read more

Detersivi fai da te: la lisciva di cenere, biodegradabile e a costo zero

Come recuperare la cenere e farla diventare un detergente a costo zero e totalmente biodegradabile,ottimo per le pulizie di casa. Fare detersivi fai da te è un ottimo modo per non sprecare denaro e soprattutto detergere oggetti, abiti e anche la nostra pelle con qualcosa di naturale e non dannoso per l’ambiente e gli esseri umani. Grazie a Stefania Rossini, una […]

» Read more