Nelle profondità della Terra un oceano 10 volte più grande del Pacifico

Nella zona intermedia tra il Mantello superiore e quello inferiore, ad una profondità di 410-660 km, potrebbe esservi una quantità d’acqua immensa che potrebbe spiegare i fenomeni di discontinuità sismica. Stiamo camminando sopra un’immensa distesa d’acqua. L’immagine suggestiva – e biblica – potrebbe non essere così fantasiosa secondo i risultati di una ricerca pubblicati su Nature. Un team di ricercatori, […]

» Read more

Il succo di melograno, potente arma contro la diffusione del cancro

Un aiuto alla lotta contro il cancro pare arrivare dal succo della melagrana, il frutto del melograno. In particolare, gli scienziati dell’Università della California, hanno scoperto che i componenti del succo possono essere un efficace preventivo. In più, questi componenti, riescono a indebolire l’attrazione delle cellule tumorali a un segnale chimico che favorisce la diffusione delle metastasi del cancro alla […]

» Read more

Multiversi dal Medioevo.Sorpredenti previsioni da un trattato del XIII secolo

Nel 1225 il teologo inglese Roberto Grossatesta scrive De Luce, un testo in cui sono preconizzate alcune idee che stanno alla base della moderna cosmologia. Alcuni ricercatori hanno provato a tradurre in equazioni quelle idee, dimostrando che sono addirittura compatibili con le attuali teorie sull’esistenza di universi multipli.Di Marco Galliani.

» Read more

Le carte nautiche medioevali copiate da originali sconosciuti?

Precise, fin troppo, per le conoscenze dell’epoca. E per giunta comparse praticamente all’improvviso, senza traccia di modelli precedenti. Le cosiddette carte portolaniche- ovvero le carte nautiche in uso dal Medioevo- hanno sempre stupito gli esperti. Ora, un giovane neolaureato ne mette in dubbio l’origine.

» Read more

Triangolo delle Bermuda, risolto il “mistero”?

Un nostro caro lettore mi ha contatto privatamente per chiedere lumi circa una teoria in grado di spiegare gli incidenti avvenuti nel cosiddetto “Triangolo delle Bermuda”. Vi premetto subito che non si tratta di una di quelle teorie pseudoscientifiche che compaiono nei vari siti spazzatura di cui di sovente dobbiamo occuparci, ma di una teoria assolutamente scientifica e molto interessante. […]

» Read more