Scoperto perché i pesci “puzzano” e non possono vivere sotto gli 8.200 metri di profondità

Lo studio “Marine fish may be biochemically constrained from inhabiting the deepest ocean depths”, pubblicato da un team di ricercatori statunitensi, neozelandesi e britannici su Pnas, potrebbe aver risolto uno dei misteri della vita marina: perché i pesci non vivono nelle fosse oceaniche al di sotto degli 8.400 metri. Infatti fino ad oggi nessun pesce è mai stato trovato nel […]

» Read more

Alzheimer, nuovo test potrebbe rivelare morbo fino a 3 anni prima dei sintomi

L’esame sanguigno è stato sperimentato su centinaia di volontari in una collaborazione tra le università di Georgetown a Washington e di Rochester, a New York. La diagnosi anticipata della malattia accelererà fortemente la ricerca: potrà infatti essere possibile iniziare sperimentazioni di farmaci e cure su individui ancora sani ma destinati ad ammalarsi.

» Read more

Rimedi naturali per le allergie ai pollini

L’arrivo della primavera è senz’altro l’evento più atteso dell’anno: ingrigiti e un po’ stanchi dal lungo periodo invernale, accogliamo l’inizio della bella stagione con entusiasmo e trepidazione. Purtroppo, però, coincide anche con il peiodo delle classiche allergie stagionali da polline di cui oggi soffre un numero sempre maggiore di persone (circa il 15% degli italiani).

» Read more