Evoluzione convergente: cosa hanno in comune un capodoglio e un pipistrello?

I capodogli pesano fino a 50 tonnellate, mentre il più piccolo pipistrello raggiunge a malapena qualche grammo, eppure condividono un pezzo di una storia evolutiva di successo: hanno entrambi sviluppato la capacità di usare l’ecolocalizzazione, il sonar biologico, per cacciare le loro prede. Un team di ricercatori danesi ha infatti dimostrato che i biosonar dei cetacei odontoceti e dei pipistrelli presentano […]

» Read more

Il mistero del pianeta distante.Troppo lontano dalla sua stella

La giovane astronoma Vanessa Bailey dell’Università dell’Arizona e il suo team hanno scoperto l’esopianeta più distante dalla sua stella madre. Un risultato che mette in crisi le attuali teorie sulla formazione stellare e planetaria. Determinanti per la sua individuazione sono state le riprese del telescopio Magellan sulle Ande cilene equipaggiato con il sistema di ottica adattiva MagAO sviluppato con il […]

» Read more

Nei venti il perché di molte malattie: le “anemopatie”

Articolo a cura di Chiara Squaglia www.meteogiuliacci.it L’autunno, così come la primavera, per effetto della spiccata variabilità delle condizioni meteorologiche da un giorno all’altro, è anche la stagione del vento: le perturbazioni che giungono sul nostro Paese sono nella maggior parte dei casi anticipate da venti caldi meridionali (Scirocco, Libeccio) e seguite da venti più freschi settentrionali (Maestrale, Tramontana).  Il vento è uno dei […]

» Read more