Inverni più rigidi e nevosi in Europa correlati alla minore presenza di ghiaccio Artico

Quando l’Artide nella stagione estiva è ricoperto in misura minore dai ghiacci marini, esiste una maggiore probabilità che l’Europa, soprattutto quella centrale, possa vivere inverni freddi e nevosi. Questa scoperta, che potrebbe sembrare in contraddizione con le basi scientifiche di nostra conoscenza, è in realtà uno studio da parte degli scienziati dell’Istituto Alfred Wegener per la ricerca marina e polare nella Helmholtz Association, […]

» Read more

Il global warming e l’estinzione degli uccelli tropicali

Secondo uno studio dell’università dello Utah «con i cambiamenti climatici sono iniziati i problemi per molti uccelli tropicali, soprattutto quelli che vivono in montagna, nelle foreste costiere e le aree relativamente piccole  e il danno sarà aggravato dalla altre minacce come la perdita di habitat, le malattie la concorrenza tra le specie».  Lo studio di Cagan Sekercioglu, un assistente di […]

» Read more

Ghiacciai: Firma del combustibile fossile trovata in ghiaccio D’Alaska

Nuovi indizi su come gli ecosistemi remoti della Terra sono stati influenzati dalla rivoluzione industriale sono bloccati, congelati nel ghiaccio dei ghiacciai.Questa è la constatazione di un gruppo di scienziati, tra cui Robert Spencer del Woods Hole Research Center. La ricerca sarà pubblicata nel numero di marzo 2012 di Nature Geoscience .

» Read more

Il destino di un liquido, da filamento a goccia

 Dalle stampanti a getto d’inchiosto ai puff per l’inalazione dei farmaci, in molte situazioni pratiche è fondamentale poter prevedere in che modo un liquido si scinde in goccioline. Una nuova ricerca che ha fatto uso di tecniche di imaging ultraveloce ha caratterizzato il comportamento di una semplice miscela di acqua e glicerina in base alla sua viscosità. Molti organismi viventi, […]

» Read more

TECNOLOGIE PERDUTE e la ricerca per riscoprirle

Fuoco greco. Acciaio di Damasco. Si tratta di due innovazioni tecnologiche i cui segreti si ritiene si siano persi nel tempo. Anche gli schemi originali per le missioni Apollo sono scomparsi nelle nebbie della storia, per sempre nascosti all’interno di computer irrimediabilmente obsoleti. Come perdiamo tecnologie che una volta erano così importanti? Alcuni dicono che non sono andate perdute, e […]

» Read more