Lucuma. “L’oro degli Inca” è il più sano dolcificante naturale al mondo con basso indice glicemico, protegge il cuore e rafforza la vista

La Lucuma è un superfood che protegge il cuore, rigenera la pelle, rafforza gli occhi e contrasta l’infiammazione, ed è la migliore alternativa a tutti i dolcificanti in commercio dato il suo basso indice glicemico e la ricchezza di vitamine ed oligoelementi.

» Read more

Ma veramente tutti sanno che la maggior parte delle bucce degli agrumi non e’ commestibile?

Molti supermercati non espongono la dicitura “buccia non edibile” sui prodotti non confezionati. E noi continuiamo ad utilizzare le bucce, per dolci e distillati fatti in casa ioleggoletichetta.it

» Read more

Con questo elegante cuscino si dorme in soli 5 minuti

I problemi di insonnia sono comuni in tutto il mondo e spesso hanno a che fare con gli impegni, lo stress e l’esposizione prolungata a schermi di tutti i tipi che mantengono il nostro sistema nervoso stimolato e diventa difficile prendersi una pausa.  Pensando a questo, un gruppo di studenti della Technical University di Delft, Paesi Bassi, ha creato un cuscino […]

» Read more

Come stimolare il nervo vago per alleviare lo stress e migliorare il funzionamento del corpo

Il nostro corpo forma un tutt’uno con l’integrità. Ciascuna terminazione si unisce ad un altra in una rete di connessioni che spiegherebbe il perché il dolore in un punto potrebbe essere generato da una condizione in un’altra regione che sembra essere totalmente disconnessa.

» Read more

ANNUNCIO DI ALCUNI SCIENZIATI: “ABBIAMO TROVATO TRACCE DELL’IMMORTALITÀ DELL’ANIMA!”

“Ancora un’altra conferma che la coscienza è il paradigma fondamentale. Sempre più il materialismo appare come una religione scientifica”. (Stephan A. Schwartz) Dr. Rolf Froböse www.fisicaquantistica.it

» Read more

10 sostanze chimiche assurdamente pericolose

Tutti i prodotti chimici  in situazioni particolari sono pericolosi, ma i composti di questa lista sono particolarmente pericolosi in tutte le situazioni.

» Read more

Alzheimer: nuovo esame oculistico può individuare la malattia prima che i sintomi si presentino

Quanto prima il morbo di Alzheimer è diagnosticato, il paziente risponde  meglio al trattamento. Idealmente, il paziente deve iniziare ad avere trattamenti prima di visualizzare i sintomi neurologici. Per cercare di superare in astuzia la malattia, i ricercatori hanno creato  giochi di memoria e la posizione spaziale per identificare il discreto peggioramento nella funzione del cervello.

» Read more

Una proteina inverte i sintomi dell’Alzheimer nei topi in una settimana

Un nuovo studio pubblicato negli atti del giornale della National Academy of Sciences ha scoperto che l’iniezione di una proteina chiamata IL-33 può invertire i sintomi del morbo di Alzheimer e il declino cognitivo nei topi, ripristinando la loro memoria e la funzione cognitiva a livelli dei topi sani in uno settimana.

» Read more
1 2