ECCO LA RISPOSTA DELL’AERONAUTICA MILITARE ITALIANA A UN COMPLOTTISTA CHE CHIEDEVA SPIEGAZIONI SULLE SCIE… NEL CIELO!

La risposta è dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico e ci è stata postata come commento anonimo sul nostro sito Redazione Blue Planet Heart Ormai il fenomeno  delle scie chimiche e dei seguaci di questo movimento settario e delirante cerca di infilarsi in tutti i modi negli ambienti più vicini alla “fonte” delle scie di condensazione ma, come accaduto in questo […]

» Read more

Dieci luoghi che Google Earth non vuole (o non può) rendere visibili

La forma più diffusa di censura nell’immaginario collettivo, probabilmente sono le antiquate regole statunitensi che pongono un ostacolo alla diffusione di immagini satellitari con la massima risoluzione che le compagnie commerciali sono autorizzate a vendere ai loro clienti. Molti di noi sono ancora convinti che le immagini satellitari del nostro pianeta visibili tramite Google Maps siano da considerarsi affidabili e […]

» Read more

John Constable, il pittore delle scie chimiche ……. del 1800!!!!

Il pittore Sir John Constable (1776-1837), un inglese che fece dell’amore per la natura e del paesaggio, il motivo di ispirazione dei suoi quadri che sono esposti nei musei di tutta Europa. In molte delle sue opere, sembrerebbe che le famose “irrorazioni chimiche” descritte nei nostri giorni fossero attuali già nel 19esimo secolo!!!

» Read more

Quando gli angeli perdono i capelli

Esiste un fenomeno molto particolare anche se poco conosciuto dal grande pubblico. Ogni anno, quasi sempre nello stesso periodo, ed in alcune zone specifiche, si osserva cadere dal cielo una sostanza bianca, filamentosa e molto leggera. Questi filamenti possono in alcuni casi cadere in modo molto abbondante, al punto di ricoprire case, macchine e terreni. Cosa sarebbero questi filamenti? Per […]

» Read more