Tag Archives: letteratura scientifica

Cinque diete assurde (e rischiose per la salute)

mason-jar-691342_1280

Dalle tenie all’ormone della gravidanza, alcune delle diete che si trovano. Con una breve ricerca in rete in materia di regimi alimentari, è facile imbattersi nei blog e nei siti web di professionisti della nutrizione, dietisti e altre figure che divulgano al pubblico le loro competenze, anche commentando l’efficacia o l’infondatezza delle diete più in voga del momento. Allo stesso modo non […]

» Read more

Ministero della Salute: Le 44 aree d’Italia più inquinate e a rischio tumori

penisola22

44 aree del Paese inquinate oltre ogni limite di legge. Nelle aree più contaminate i tumori sono aumentati anche del 90% in soli dieci anni. Si attende dal 1996 una bonifica che non arriva, mentre aumenta la mortalità a causa del crescente inquinamento industriale. 6 milioni di persone esposte a rischio malattie e sono sempre maggiori i casi di cancro alla tiroide […]

» Read more

Materiale rivoluzionario scoperto per errore

L’hanno chiamata Upsalite, dal nome dell’università dov’è stata inventata, quella di Uppsala in Svezia. Sintetizzata da un gruppo di ingegneri dei materiali dell’ateneo svedese, l’Upsalite è un materiale dotato di una superficie da record e capacità di assorbimento dell’umidità altrettanto straordinarie. La sua realizzazione e le sue caratteristiche sono riportate in uno studio pubblicato su PLoS One.

» Read more

L’oncologia di Bellaria testerà la meditazione tibetana

La meditazione tibetana Tong Len entrerà nel reparto di oncologia, e lo farà a partire da Febbraio 2013 presso l’ospedale bolognese Bellaria, sotto la guida dell’equipe di Gioacchino Pagliaro, direttore del reparto di Psicologia clinica dell’ospedale, che da oltre 20 anni si dedica al tema della meditazione e del benessere.

» Read more

Il global warming e l’estinzione degli uccelli tropicali

Secondo uno studio dell’università dello Utah «con i cambiamenti climatici sono iniziati i problemi per molti uccelli tropicali, soprattutto quelli che vivono in montagna, nelle foreste costiere e le aree relativamente piccole  e il danno sarà aggravato dalla altre minacce come la perdita di habitat, le malattie la concorrenza tra le specie».  Lo studio di Cagan Sekercioglu, un assistente di […]

» Read more