Tutti stanno applaudendo questa copertina del National Geographic, ma il vero shock si trova all’interno delle pagine

La rivista National Geographic ha appena lanciato una campagna informativa e incredibilmente rivelatrice chiamata Planet o Plastic ? ed è qualcosa che tutti dovremmo vedere come lezione di vita.

» Read more

I migliori giochi PC sull’ambiente e sull’ecologia

Spesso i videogiochi vengono visti come un semplice passatempo, per alcuni anche stupido: chiaramente questa è solo la cima di un iceberg che, invece, nasconde tantissimi aspetti celati sotto la coltre dell’acqua. Fra i più importanti, l’impatto economico generato da questo settore e anche la presenza di giochi che aiutano nell’educazione ecologica: in questo caso, più che un passatempo una […]

» Read more

Auto elettriche: sempre più automobilisti optano per un’auto a basso impatto ambientale

Prosegue la crescita delle auto elettriche nel mondo, cosa che conferma un’attenzione sempre più elevata degli automobilisti nei confronti delle vetture green. L’impatto ambientale, infatti, pare che sia sempre più spesso messo al primo posto, quando si parla di mobilità e di attenzione alle emissioni.

» Read more

Messo a punto il metodo a base di enzimi che degrada la plastica in 15 giorni

Biotecnologie e plastica. Degradare la plastica in soli 15 giorni e non in centinaia di anni. Questo l’ambizioso obiettivo di un gruppo di ricercatori messicani che sono partiti da alcuni tipi di enzimi combinati per arrivare a una completa disintegrazione del materiale in poco tempo.

» Read more

Come costruire una casa con la terra– video tutorial e manuale online

Costruire una casa utilizzando solo o quasi soltanto la terra potrebbe sembrare un’impresa al giorno d’oggi ardua, se non impossibile. Eppure già nei primissimi anni di vita dell’umanità, la terra era considerata come un materiale affidabile e quindi resistente ed adatto per edificare. Al giorno d’oggi molti cittadini del mondo hanno intrapreso la via della casa di terra, che in […]

» Read more

5 fertilizzanti naturali che si possono preparare a casa

I fertilizzanti  sono sostanze nutritive che le radici delle piante possono assorbire. Tuttavia, i ampiamente usati oggi hanno un grave impatto ambientale per il loro alto livello di tossicità. Utilizza queste opzioni chimiche naturali per mantenere  le vostre colture più forti e sane in modo gratuito.

» Read more

Il più grande esperimento di fusione nucleare nel mondo potrebbe tradursi in energia pulita e alla portata di tutti

Trentacinque i paesi stanno lavorando insieme per costruire il primo reattore a fusione nucleare in larga scala in tutto il mondo. In caso di successo, i loro sforzi potrebbero aiutare gli esseri umani a prendere finalmente il massimo vantaggio da questa “energia verde infinita”.

» Read more

Green Economy: sviluppare una strategia a tutela dell’ambiente dà valore alla tua impresa.

Tutti sappiamo quanto sia importante per un’azienda lo sviluppo di una strategia che abbia come scopo principale quello di assicurare alti ritorni monetari. Sebbene da un lato le imprese si stiano avvicinando sempre di più al digitale, allo stesso tempo, sta diventando molto importante cercare di progettare e sostenere l’idea che una strategia con il minor impatto possibile sull’ambiente, sia […]

» Read more

Case Bioclimatiche: risparmio assicurato!

Negli ultimi anni sentiamo parlare sempre più spesso di case bioclimatiche, ma in cosa consiste in pratica questa particolare tipologia di costruzione?L’architettura bioclimatica si concentra sull’uso di risorse rinnovabili al fine di garantire il massimo comfort abitativo con il minor impatto ambientale. Niente di nuovo a dire il vero, quanto piuttosto una riscoperta di un’architettura più tradizionale, un ritorno a tecniche […]

» Read more

La batteria ad acqua salata sempre più green

Sta riscuotendo sempre più consensi la batteria agli ioni di sodio messa appunto da una start-up di Pittsburgh – la Aquion Energy – che tra i suoi investitori vanta personaggi di spicco come Bill Gates. Il progetto, promosso grazie ad un investimento da 55 milioni di dollari e condotto da un gruppo di ricercatori dell’università di Stanford, consiste nella produzione su […]

» Read more
1 2