Scoperto il modo per attivare la fotosintesi artificiale, ripulire l’aria e produrre energia (VIDEO)

Secondo lo studio “Systematic Variation of the Optical Bandgap in Titanium Based Isoreticular Metal-Organic Frameworks for Photocatalytic Reduction of CO2 under Blue Light”, pubblicato sul Journal of Materials Chemistry A  da un team di ricercatori della Florida State University (Fsa), sarebbe stato scoperto un modo per innescare il processo della fotosintesi in un materiale sintetico, trasformando allo stesso tempo i […]

» Read more

Il Fumo Dell’incenso Fa Più Male Di Quello Delle Sigarette: I Risultati Di Questa Ricerca Sono Inaspettati

Probabilmente in futuro vedremo stampata sulle confezioni dei bastoncini di incenso un’etichetta simile a quella presente sui pacchetti di sigarette: ci riferiamo al messaggio inerente ai rischi del fumo sulla salute.

» Read more

Idrogeno molecolare nell’oceano di Encelado, segno che ci sarebbero le condizioni per la vita

Là sotto alla crosta ghiacciata della sesta luna di Saturno, a oltre un miliardo di km dalla Terra, avviene un processo che – per quanto ne sappiamo – è presente solo lì e sul nostro pianeta: l’attività idrotermale. L’annuncio nella conferenza stampa Nasa, lo studio su Science

» Read more

I livelli di ossigeno nel mare sono diminuiti a causa del cambiamento climatico

Sappiamo che il cambiamento climatico sta avendo un impatto drastico sulle calotte polari e sui ghiacciai, ma sta anche cambiando la composizione chimica degli oceani. Mentre i livelli di biossido di carbonio sono in aumento, un nuovo studio ha documentato come la concentrazione di ossigeno negli oceani sta diminuendo .

» Read more

Come risparmiare sfruttando l’energia solare

È gratuita e viene direttamente dalla stella che illumina ogni giorno il nostro pianeta: l’energia solare è la fonte naturale che consente di avere l’acqua calda e il riscaldamento all’interno di case ed edifici di ogni tipo, salvaguardando l’ambiente e riducendo i costi sulla bolletta. Chi è in procinto di sostituire il vecchio impianto termico o vuole effettuare una riqualificazione […]

» Read more

Si perde ossigeno dall’atmosfera della Terra e nessuno conosce la causa

I ricercatori della Princeton University hanno scoperto che l’atmosfera terrestre si sta lentamente svuotando d’ossigeno.Il peggio è che non si sa perché. Gli scienziati hanno analizzato i livelli di ossigeno in bolle d’aria intrappolate nel ghiaccio della Groenlandia e dell’Antartide. La conclusione è che questi livelli sono scesi dello 0,7% negli ultimi 800.000 anni, e scoprire la ragione di questo potrebbe […]

» Read more

Gli scienziati si preparano a perforare ‘ground zero’, la zona dell’impatto meteorico che avrebbe ucciso i dinosauri

Redazione Blue Planet Heart tratto da www.sciencemag.org Durante il mese di marzo, una piattaforma di perforazione sorgerà nel Golfo del Messico, ma non avrà come obiettivo il petrolio. Gli scienziati cercheranno di perforare nel cuore del Cratere di Chicxulub, dove sarebbero sepolti i resti dell’impatto dell’asteroide che 66 milioni di anni fa, avrebbe ucciso i dinosauri, insieme con la maggior […]

» Read more

5 materiali ecosostenibili per costruire la tua casa

Quando si parla di architettura e materiali ecosostenibili le reazioni possibili sono due: o si è entusiasti al pensiero di avere delle case progettate secondo i principi della bioarchitettura o si è scettici, magari perché si pensa che sia qualcosa di “precario” e poco sicuro. Beh, non è proprio così! Oggi l’architettura moderna sta recuperando dalla tradizione materiali sostenibili e […]

» Read more

14 degli alberi più belli del mondo

E ‘difficile non amare gli alberi, non è vero?Perché oltre a trasformare l’anidride carbonica in ossigeno che respiriamo,forniscono un riparo per numerose creature e fanno ombra sorprendente in una giornata di sole nel parco.   In realtà, non tutti questi bei alberi sono alberi. Il glicine è un vitigno, ed i rododendri sono arbusti, ma daremo la possibilità di essere considerati, […]

» Read more

Effetto serra su Marte. 3,8 miliardi di anni fa c’erano fiumi e laghi

Un nuovo studio pubblicato su Nature Geoscience ha dimostrato, tramite un modello climatico unidimensionale, che Marte aveva fiumi e laghi. Secondo i dati il pianeta era sufficientemente riscaldato da un effetto serra tale da permettere lo scorrere di acqua liquida in superficie. Il nuovo modello climatico dimostra che in quel periodo l’atmosfera del pianeta era composta da un mix di […]

» Read more