Cattiva memoria o principio di Alzheimer? Questi sono i segni che dovrebbero davvero preoccuparvi

Con così tante informazioni che vengono divulgate sui problemi di salute, può capitare di essere un po ‘paranoici: “Ho alcuni sintomi … Sono malato?” Nel caso dell’Alzheimer, essendo una malattia della memoria, questo può essere ancora più comune, perché tutti noi talvolta  dimentichiamo le cose.

» Read more

I denti da latte andrebbero conservati: un giorno potrebbero salvarti la vita

Veder cadere il primo dentino da latte è uno dei tanti passaggi nella vita di un bambino che un genitore ama ricordare, vuoi regalando qualche soldo, oppure conservando per anni quel ‘primo ‘ caduto’. Nel 2003 è stato pubblicato uno studio che per primo consigliava ai genitori di fare proprio questo: conservare, secondo modalità specifiche, i denti da latte perché contenenti cellule staminali da utilizzare […]

» Read more

Dormire poco fa male al cervello: lo può portare ad auto-divorarsi e si rischia l’Alzheimer

La privazione cronica del sonno spinge le cellule cerebrali deputate alla ‘pulizia’ dei materiali di scarto a un’iperattività, con un raddoppio dei processi di fagocitosi. Tale anomalia è stata già associata a patologie neurodegenerative come il morbo di Alzheimer.

» Read more

Alzheimer: nuovo esame oculistico può individuare la malattia prima che i sintomi si presentino

Quanto prima il morbo di Alzheimer è diagnosticato, il paziente risponde  meglio al trattamento. Idealmente, il paziente deve iniziare ad avere trattamenti prima di visualizzare i sintomi neurologici. Per cercare di superare in astuzia la malattia, i ricercatori hanno creato  giochi di memoria e la posizione spaziale per identificare il discreto peggioramento nella funzione del cervello.

» Read more

Resuscitare i morti: società biotech vince il permesso di provare

Con una mossa almeno discutibile, una società biotech statunitense ha ricevuto il permesso di reclutare 20 pazienti clinicamente morti per cercare di portare il loro sistema nervoso centrale in vita. Se riescono a far rivivere con successo porzioni del midollo spinale superiore, dove si trova il tronco cerebrale inferiore, vi è la possibilità che essi possono restituire le funzioni vitali del corpo di […]

» Read more

QUELLA STRANA LUCIDITÀ NEI MALATI TERMINALI… IN PUNTO DI MORTE

Persone colpite da schizofrenia, morbo di Alzheimer e altre condizioni patologiche che causano grave menomazione del funzionamento mentale, sono, a volte, inspiegabilmente, in grado di recuperare ricordi e lucidità poco prima della morte. www.fisicaquantistica.it

» Read more

L’uva spina contro il tumore: uccide le cellule maligne

L‘uva spina di Ceylon, popolare in altri paesi per preparare gelatine confetture e sciroppi casalinghi, potrebbe diventare molto più popolare negli Stati Uniti dopo che uno studio ha scoperto che il frutto è ricco di antiossidanti. Il frutto esotico che si presenta come all’incirca sferico e contiene vari semi, potrebbe favorire il prossimo grande passo per combattere il cancro.

» Read more
1 2