Category Archives: Storia e archeologia

La Valle dei Re e gli Hopi: le costellazioni inviano ancestrali messaggi

constellations

La stringa delle costellazioni era molto importante per i costruttori del complesso delle piramidi. Ci hanno impiegato molto a crearla. L’hanno scolpita nella solida pietra e posta sul tetto dello zodiaco di Dendera, nella speranza che oggi ne avremmo potuto comprendere il significato.

» Read more

Archeologia. I sommelier del Neolitico: Trovate le tracce del vino più antico d’Europa, e non era una bevanda per ricchi

58

Quando pensiamo al vino in epoca antica, ci vengono in mente scene di festini, con calici ricolmi e sontuosi banchetti. Insomma, sembra sia stato un prodotto d’élite. Da un articolo pubblicato sul Journal of Archaeological Science risulterebbe invece che l’inebriante bevanda è sempre stata democratica, fin dal Neolitico.

» Read more

I MISTERIOSI MONOLITI DI ASUKA NARA E LA NAVE DI ROCCIA DI MASUDA

masuda-no-iwafune

Il villaggio di Asuka si trova nel distretto di Takaichi, nella Prefettura di Nara in Giappone. Asuka è una terra antica ricca di interesse storico, infatti conserva parte delle rovine di antichi palazzi imperiali. In diverse punti del territorio di Asuka sono stati rinvenuti alcuni megaliti scolpito nel granito, la cui origine è a ancora oggi del tutto sconosciuta.

» Read more

Forse è stato scoperto dove è sepolto l’antico teatro greco di Agrigento

agrigento-teatro-greco-702x336

La sua esistenza era un mistero. A ottobre inizieranno gli scavi sull’area individuata dagli archeologi di Giovanni Taglialavoro www.corriere.it  La notizia non è ufficiale, ma ormai ci sarebbero pochi dubbi: il teatro antico, greco-romano, c’è e tra un mese sarà portato alla luce. Almeno questa è la speranza del direttore del Parco archeologico di Agrigento Giuseppe Parello che fatica a […]

» Read more

L’origine del concetto di Trinità Universale

thumbnail

Quando si nomina la parola “Trinità”, si pensa subito al fondamento che sta alla base della religione cattolica: il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo, tre astrazioni distinte l’una dall’altra, ma ognuna di esse corrispondenti, esattamente, a Dio. Il concetto di Trinità, inteso come l’insieme dei tre poteri che controllano e influenzano l’Universo, è però antichissimo. Fu proprio il […]

» Read more

Il segreto controverso di Maria, Madre di Gesù, era o non era vergine?

Virgin

La Vergine Maria è uno dei simboli fondamentali del cristianesimo, e di una donna il cui culto ha cambiato il mondo. Tuttavia, lei può essere una delle persone bibliche più fraintese. Secondo alcuni ricercatori, la famosa storia di una donna che ha dato alla luce Gesù non avendo mai avuto rapporti sessuali con un uomo è stata causato da un errore […]

» Read more

Le misteriose mummie di palude ritrovate nel Nord-Europa

mummia-700x336

Molte ipotesi ma poche certezze sui corpi mummificati ritrovati sepolti nelle torbiere in molti paesi del nord-Europa. www.focus.it Per la maggior parte di noi le mummie sono quelle avvolte nelle bende dell’antico Egitto. In realtà, i resti umani arrivati ben conservati fino a noi, in modo intenzionale o meno, sono tanti altri. Tra i meno noti e più misteriose ci […]

» Read more

La prima prova del leggendario diluvio in Cina può riscrivere la storia

57a3a070d14f1

Geologi hanno trovato la prima prova per la Cina del Diluvio Universale, un disastro di 4.000 anni sul Fiume Giallo che ha portato alla nascita della dinastia Xia e della moderna civiltà cinese. I risultati pubblicati sulla rivista Science possono aiutare a riscrivere la storia perché non solo mostrano che una massiccia inondazione si è verificata, ma è avvenuta nel 1920 […]

» Read more

EROI E SOGNI DI UN BAMBINO MEDIEVALE: GLI STRAORDINARI GRAFFITI DI NOVGOROD

medieval_doodles_7-year_old_boy_novgorod

© Elena Percivaldi – © Perceval Archeostoria All rights reserved NOVGOROD – Novgorod è una delle più importanti città storiche della Russia. In origine era una stazione commerciale dei Variaghi,  le genti vichinghe che migrarono dalla Svezia verso oriente, nel X secolo. Ma l’importanza dell’insediamento è grande anche per le migliaia di graffiti che, iscritti su corteccia di betulla, si sono conservati a distanza di secoli in condizioni […]

» Read more
1 2 3 56