I 10 luoghi più radioattivi del pianeta

NON SOLO LUOGHI CONSIDERATI APOCALITTICI Ma anche posti apparentemente incontaminati figurano in questa inquietante classifica dei dieci luoghi più radioattivi del pianeta. Tra essi anche il Mar Mediterraneo. Nonostante il terremoto del 2011 e le preoccupazioni per Fukushima abbiano riportato la minaccia della radioattività di nuovo nella coscienza pubblica, molte persone non si rendono ancora conto che la contaminazione è […]

» Read more

bambini delle miniere d’oro del Mali-Un inferno di mercurio e fango.

Secondo il rapporto di Human Right Watch intitolato “Mélange toxique: travail des enfants, mercure et orpaillage au Mali”, «Almeno 20.000 bambini lavorano nelle miniere d’oro artigianali del Mali, in condizioni estremamente dure e pericolose. Il governo maliano e i donatori di fondi internazionali dovrebbero prendere delle misure miranti a mettere fine al lavoro dei bambini nella ricerca dell’oro».

» Read more

Organi riproduttivi animali danneggiati da erbicida

L’atrazina è un efficace erbicida principalmente utilizzato per eliminare le piante infestanti da colture come mais e canna da succhero. In Italia, l’utilizzo di atrazina è vietato dalla legge per via delle sue potenzialità come agente nocivo per l’ambiente e le falde acquifere, ma in molti altri Paesi è uno degli erbicidi più utilizzati, tanto che se ne vendono oltre 38.000 […]

» Read more

Ford lavora sul cocco per sostituire i derivati del petrolio nella costruzione delle auto

Le diverse case automobilistiche, negli ultimi anni, hanno cominciato a sintonizzare i propri concetti di progettazione sull’ecocompatibilità. Alcune si sono dedicate soprattutto alla costruzione di auto elettriche, altre su veicoli ibridi, altre ancora su motori a basso consumo ed emissione di diossido di carbonio e infine altre sulla costruzione di automobili dotate di materiali riciclabili di base biologica ed ecocompatibili. E’ quest’ultimo il […]

» Read more

Wmo: «Aumentano le concentrazioni di gas serra in atmosfera».

Secondo l’ultimo bollettino della World meteorological organization (Wmo), “The State of Greenhouse Gases in the Atmosphere- Based on Global Observations through 201” «La concentrazione di gas serra nell’atmosfera ha raggiunto nuovo picchi nel 2010 e il tasso di accrescimento di questi gas serra è accelerato». Dati che rischiano di esplodere come una bomba nella sonnacchiosa vigilia del summit dell’Unfccc che […]

» Read more
1 58 59 60 61