Loading...

4 modi per risparmiare sul consumo energetico

risparmiare

Risparmiare sull’elettricità ha un doppio fine: aiutare a fermare il riscaldamento globale ed evitare sprechi di denaro. Gira tra le stanze della tua casa e nel tuo ufficio e stacca tutti i dispositivi elettronici e gli elettrodomestici quando non li usi. Anche isolare la tua casa e modificare le tue abitudini consumistiche sono due azioni che ti permetteranno di usare in maniera più accorta l’elettricità. Ecco una guida completa ad un efficiente utilizzo energetico.

1

Illuminazione

  1. Immagine titolata Save Electricity Step 1
    1

    Apri le finestre e lascia entrare la luce del sole! La luce naturale va usata il più possibile nel corso della giornata per ridurre l’utilizzo di quella artificiale. Segui questo consiglio sia a casa che in ufficio. Tra l’altro, la luce solare ti dà più energia e ti fa sentire meglio.

    • Sistema lo spazio di lavoro affinché la luce naturale ricopra la tua scrivania. Tieni il più possibile spente le luci artificiali. Quando hai bisogno di un po’ di luce in più, usa una lampada da scrivania a basso consumo.
    • Compra delle tende di un colore chiaro che ti garantiscano privacy ma che consentano anche alla luce di propagarsi.
  2. Immagine titolata Save Electricity Step 2
    2

    Cambia le lampadine. Sostituisci quelle a incandescenza con quelle fluorescenti compatte (CFL) o con quelle LED. Le lampadine CFL e LED sono molto più efficienti di quelle a incandescenza dal punto di vista energetico e durano di più.

    • Le lampadine CFL hanno rappresentato la prima alternativa a quelle a incandescenza ed usano approssimativamente ¼ dell’energia di quelle tradizionali. Siccome contengono tracce di mercurio, vanno adeguatamente smaltite quando si bruciano.
    • Le lampadine LED sono apparse più recentemente sul mercato. Costano di più delle CFL, ma la loro durata è maggiore e non contengono mercurio.
  3. Immagine titolata Save Electricity Step 3
    3

    Spegni le luci: è questo il trucco più semplice per risparmiare sull’elettricità. E funziona davvero. Evita di tenere accese delle luci nelle stanze vuote. Prendi l’abitudine di spegnere la luce ogni volta che esci da una stanza.

    • Se sei proprio determinato a risparmiare, cerca di non accendere le luci in più di due stanze di sera. Convinci la tua famiglia a riunirsi nella stessa camera invece di occuparne diverse contemporaneamente.
    • Per massimizzare il risparmio, usa più spesso le candele. Questo sistema di illuminazione è efficace, romantico e rilassante. Cerca di accenderle un paio di volte alla settimana. Posizionale in posti sicuri, specialmente se hai dei bambini.

2

Dispositivi

  1. Immagine titolata Save Electricity Step 4
    1

    Stacca gli elettrodomestici dalla presa elettrica quando non li usi: consumano energia anche da spenti. Non trascurare quelli più piccoli, come la macchina per il caffè.

    • Spegni il computer a fine giornata: consuma tantissima energia.
    • Non lasciare la spina della TV sempre nella presa elettrica. Sembra scomodo doverla staccare ogni volta che la spegni, ma poi ti verrà naturale, soprattutto se pensi a ciò che risparmierai a te e all’ambiente.
    • Stacca il sistema audio e le casse. Questi oggetti consumano più energia di quanto credi anche se non vengono utilizzati.
    • Non dimenticare i dispositivi inferiori: caricabatterie, elettrodomestici della cucina, phon…
  2. Immagine titolata Save Electricity Step 5
    2

    Sostituisci gli elettrodomestici vecchi con i modelli nuovi, disegnati per conservare l’energia, ridurre i costi delle bollette ed attenuare la tua impronta dannosa a livello ambientale. Cerca di rimpiazzare il frigorifero, il forno elettrico, la lavastoviglie, la lavatrice e l’asciugabiancheria datati.

    • Controlla la classe di consumo energetico dei tuoi elettrodomestici nuovi, così saprai di quanta elettricità hanno bisogno. Quelli di classe A sono più costosi degli altri, ma poi ammortizzerai il costo pagando bollette meno salate.
    • Se non puoi sostituire gli elettrodomestici, puoi comunque cambiare la tua routine di utilizzo per sprecare meno corrente.
      • Carica del tutto la lavastoviglie prima di usarla.
      • Non aprire il forno quando è acceso, giacché farai disperdere il calore e l’elettrodomestico userà più energia per produrne di più.
      • Non lasciare aperto lo sportello del frigorifero mentre decidi cosa mangiare. Aprilo e chiudilo il più velocemente possibile. Dovresti anche controllare le sue parti sigillate e sostituire quelle logorate.
      • Fai la lavatrice a pieno carico.
  3. Immagine titolata Save Electricity Step 6
    3

    Usa di meno gli elettrodomestici. Sicuramente alcune attività portano via più tempo se svolte a mano, ma ricorda che risparmierai. Inoltre, puoi chiedere aiuto al resto della famiglia per le faccende domestiche.

    • La maggior parte della gente lava i propri vestiti più del necessario. Prova a ridurre il numero di lavatrici settimanali.
    • Stendi i panni all’aperto invece di usare l’asciugabiancheria.
    • Lava i piatti a mano (evitando di sprecare l’acqua).
    • Usa il forno una volta alla settimana. Approfittane per preparare in una sola sessione quello che mangerai nei giorni a venire. Eviterai di doverlo far riscaldare più volte.
    • Sbarazzati dei piccoli dispositivi inutili, come i deodoranti elettrici per ambienti. Apri la finestra o usa delle versioni alternative che non richiedano l’elettricità!

3

Riscaldamento e Refrigerazione

  1. Immagine titolata Save Electricity Step 7
    1

    Isola la casa. Assicurati che le porte e le finestre siano ben sigillate per evitare che entrino degli spifferi. In questo modo, non avrai perdite dopo aver acceso l’aria condizionata in estate e i termosifoni in inverno.

    • Chiama un’impresa per far ispezionare la tua proprietà. Bisognerà controllare la soffitta, le intercapedini sotto il pavimento, le fondamenta, i muri e il soffitto.
    • Sigilla le porte, le finestre e lo spazio intorno all’aria condizionata. Puoi anche rivestire le finestre con della plastica in inverno.
  2. Immagine titolata Save Electricity Step 8
    2

    Usa di meno l’acqua calda. Riscaldare l’acqua richiede moltissima energia. Non dovrai lavarti con l’acqua fredda, ma usarne di meno o preferire quella tiepida.

    • Assicurati che lo scaldabagno sia isolato in modo da non avere una dispersione eccessiva di calore.
    • Potresti acquistare uno scaldabagno privo della fiamma pilota continuamente accesa.
    • Preferisci la doccia al bagno: sprecherai meno acqua.
  3. Immagine titolata Save Electricity Step 9
    3

    Usa meno frequentemente l’aria condizionata. A volte è inevitabile, ma non può stare accesa dalla fine della primavera alla fine dell’estate.
  4. Immagine titolata Save Electricity Step 10
    4

    Non riscaldare troppo la casa in inverno: la temperatura dovrà essere piacevole, ma non dovrà fare caldo. Se hai freddo, mettiti un maglione.

4

Fonti di Energia Rinnovabile

  1. Immagine titolata Save Electricity Step 11
    1

    Usa l’energia rinnovabile, come quella solare. Rivolgiti alla compagnia giusta: molte sono piccole, dunque dovrai fare qualche ricerca. Il passaggio potrebbe essere costoso all’inizio, ma poi risparmierai.

Consigli

  • Cerca di capire che risparmiare non significa restringere la tua libertà, bensì essere giusto nei confronti di te stesso, della natura e del resto del mondo.

Fonte:  www.wikihow.it 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...