loading...

Gli occhiali che impediscono di contrarre il mal d’auto durante i lunghi viaggi

Gli occhiali che impediscono di contrarre il mal d'auto durante i lunghi viaggi

Quall’ è il peggior affronto che un ingegnere automobilistico possa subire? Lasciare che un passeggero vomiti all’interno del suo capolavoro, ovviamente. Ecco perché gli ingegneri di Citroën hanno sviluppato occhiali con cornici oculari che promettono di non far ammalare i loro clienti durante il viaggio.

Una persona su tre al mondo soffre di nausea quando viaggia. Ciò significa che 2,3 miliardi di persone in tutto il mondo non possono uccidere il tempo con le attività visive mentre si muovono attraverso le strade, i cieli e le acque di questo pianeta. Non possono lavorare su un laptop o uno smartphone, non possono guardare un film sul tablet e non possono godere di un buon libro o di un giornale.

Per risolvere questo problema che affligge l’umanità dai tempi del carro, gli ingegneri di Citröen sembrano aver lasciato il design raffinato delle loro auto per creare questo aggeggio. L’invenzione è stata  soprannominata Seetroën, un gioco di parole che poteva essere tradotto come “see-troën”.

È meglio indossare questo vestito per la Luna Lovegood piuttosto che vomitare all’interno dell’auto

L’azienda garantisce che qualsiasi cinetosi si risolve entro dieci minuti dopo aver iniziato a utilizzare l’occhiale.

Questo tipo di nausea si verifica quando il cervello riceve informazioni contrastanti sul movimento della persona. Mentre il liquido dell’orecchio informa il cervello che il corpo è in movimento, gli occhi passano le informazioni di inerzia quando la persona guarda un libro o uno schermo all’interno del veicolo. Questa nausea tende a passare quando si guarda fuori dal veicolo, e il cervello riceve le due informazioni allineate che il corpo si sta effettivamente muovendo.

In che modo questi “occhiali” senza lente risolvono il problema? Hanno una tecnologia molto semplice chiamata Boarding Ring, sviluppata da una società francese chiamata Boarding Glasses . La tecnologia è descritta come “anelli pieni di liquido bluastro che è libero di muoversi all’interno del tubo”.

I telai Citroën hanno quattro “anelli” con una piccola quantità di liquido colorato che, grazie alla gravità, simula l’angolo e i movimenti dell’orizzonte. Così mentre la tua visione centrale è occupata a vedere qualche oggetto di intrattenimento vicino al tuo viso, la tua visione periferica registra il movimento del liquido blu e invia tali informazioni al cervello.

Con l’invenzione, l’informazione visiva del movimento e l’informazione proveniente dalle orecchie sono compatibili. Il cervello è soddisfatto di questi dati e non ti fa sudare freddo, avere vertigini, avere mal di testa e vomito.

La notizia migliore è che i passeggeri non devono usare questo dispositivo per tutto il viaggio.

Una volta che una persona mette gli occhiali e fissa un oggetto fisso nel veicolo, il cervello prende 10 a 12 minuti per risolvere il conflitto di informazioni, e la nausea andrà via fino alla fine del viaggio. Gli scienziati dietro questa invenzione dicono che il 95% delle persone ha solo bisogno di indossare gli occhiali per quel breve periodo di tempo.

Citroën dovrebbe mettere presto in vendita Seetroën, per $ 115 ($ 443). [ Occhiali d’imbarco , Citroën , Gizmodo ]

Fonte:hypescience.com

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

loading...