loading...

Questa donna e le sue 3 figlie hanno una mutazione che fa crescere i loro capelli a ritmi mai visti

Ve lo diciamo subito: se non è nei vostri geni, potete anche evitare di tagliare i capelli per tutta la vita e non vederli mai arrivare a sfiorare le lunghezze della signora Tere Lynn Russell e delle sue tre figlie.
Questa mamma, infatti, che ha una chioma lunga quasi 190 cm, è affetta da una condizione genetica che tre delle sue quattro figlie hanno ereditato e che le porta a veder crescere i loro (bellissimi) capelli a velocità ben al di fuori della norma, ossia anche il doppio del comune.

Queste sono Tere Lynn e le sue figlie: Callan, Cendalyn e Chesney.

Il ciclo di vita dei capelli di ognuno di noi è fatto di tre fasi: crescita, riposo e caduta. Il periodo di crescita può variare fra i due e i dieci anni e determina la lunghezza massima che la chioma può raggiungere, anche immaginando (o provando) di non tagliarla mai. Nel caso delle donne della famiglia Lynn, però, questo ritmo di crescita appare molto più lungo.

Questa condizione, però, non significa che esse abbiamo problemi di salute, al contrario!

L’unico vero inconveniente di avere capelli lunghi come Raperonzolo è che se non si presta attenzione possono facilmente rimanere impigliati nei posti più disparati o persino venire calpestati, come avviene di tanto in tanto a mamma Tere Lynn, il membro della famiglia coi capelli più lunghi in assoluto.

Le bambine hanno fatto di questa particolarità motivo di gioco e di aggregazione famigliare…

Ma ciò che per loro rappresenta la quotidianità, per gli esperti è motivo di interesse scientifico.

Gli scienziati hanno individuato nel fattore di trascrizione Lhx2 il possibile arbitro dietro alla generazione e rigenerazione del capello ma molto resta ancora da capire sui meccanismi che regolano la sua crescita e, soprattutto, quelli che la impediscono; per questo approfondire la genetica della famiglia Russell potrebbe aiutare gli scienziati a venire in soccorso di chi ha problemi di caduta dei capelli e calvizie.

Una condizione davvero curiosa, non trovate?

Sources:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2851574/
https://goo.gl/Nevfoy

Guarda il Video:

Fonte: www.curioctopus.it 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

loading...