loading...

Questa turbina di dimensioni da scrivania può alimentare più di 10.000 abitazioni

Date  un’occhiata a questa turbina da scrivania che potrebbe alimentare una piccola città di circa 10.000  abitanti. Come notato dal MIT , l’unità è guidata dal “biossido di carbonio supercritico”, che si trova in uno stato che ad altissima pressione e fino a 700 ° C non esiste né come liquido né come gas.

Una tecnologia rivoluzionaria, una piccola turbina, ha la capacità di fornire energia sufficiente per alimentare una piccola città.

Gli esperti di GE Global Research hanno svelato questo dispositivo rivoluzionario, un piccolo turnista, in grado di produrre energia sufficiente a fornire energia a circa 10.000  abitanti.

Il dispositivo è interamente eco-compatibile.

Alimentato da mezzi interamente verdi, il dispositivo è stato salutato come una svolta senza precedenti nella ricerca di nuove e rivoluzionarie forme di produzione di energia eco-compatibili.

Turbine simili più grandi esistono da anni. Questi dispositivi tradizionali pesano tonnellate e hanno bisogno di vapore per funzionare correttamente.

Tuttavia, questa turbina rivoluzionaria pesa circa 150 libbre e funziona con anidride carbonica.

Utilizzando “biossido di carbonio supercritico” per alimentare una piccola città

Come spiegato dagli esperti, il dispositivo canalizza l’anidride carbonica nella turbina, dove viene esposta a calore elevato e pressione estrema.

Questo fa sì che il biossido di carbonio si trasformi in uno stato fisico, dove acquisisce una forma a metà tra gas e liquido.

Il processo successivo vede la turbina trasferire metà dell’energia prodotta dalla reazione chimica, trasformandola in energia.

Il biossido di carbonio non utilizzato dalla macchina nella fase iniziale viene spostato per essere raffreddato prima di ripetere il processo.

Ciò consente al biossido di carbonio di circolare continuamente all’interno del meccanismo della turbina assicurando che non vi sia alcun prodotto di scarto nel processo.

Guardate questo video:

Gli ingegneri di GE Global Research spiegano che l’attuale modello della loro turbina in miniatura consente all’anidride carbonica di produrre circa 10.000 kilowatt di energia, che secondo loro è sufficiente “succo” per alimentare una piccola città.

Come notato dal MIT , “I sistemi basati su Steam sono in genere nell’intervallo del 40%; il miglioramento è ottenuto grazie alle più progredite proprietà di trasferimento di calore e alla ridotta necessità di compressione in un sistema che utilizza biossido di carbonio supercritico rispetto a uno che utilizza il vapore. Il prototipo GE è di 10 megawatt, ma l’azienda spera di ridurlo a 33 megawatt “.

Questo, ovviamente, è un progetto nella sua fase iniziale.Il suo sviluppo  potrebbe portare  questa piccola turbina  a diventare una tecnologia completamente avanzata, che potrebbe produrre circa 500 megawatt, che, secondo i ricercatori, potrebbe essere una quantità di  energia sufficiente  per alimentare un’intera città.

La parte migliore?

È eco-compatibile e non produce rifiuti.

La nostra civiltà è arrivata al punto in cui si deve lottare  per  il domani. Se vogliamo continuare a vivere sulla Terra, dobbiamo ricercare nuovi modi per produrre energia in un modo più sostenibile ed eco-compatibile.

Fonte: la turbina di dimensioni compatte potrebbe alimentare una città

Fonte: ancient-code.com 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

loading...