loading...

3 piante che fanno vibrare la nostra casa in modo positivo

La natura è responsabile di molte meraviglie sul nostro pianeta. Le piante che ci circondano ci forniscono il cibo di cui abbiamo bisogno, purificano l’aria che respiriamo e generano un ecosistema fondamentale per la nostra esistenza. Questo per quel che riguarda il livello biologico.

Ma come qualsiasi essere vivente (o meno), le piante vibrano anche a livello energetico. La nostra, in generale, è una buona energia , ma ci sono alcune piante che vibrano con un’energia positiva speciale ed è per questo che dobbiamo averle a casa nostra.

Ma, oltre a queste caratteristiche, le piante offrono altri vantaggi per la nostra casa che dovremmo  conoscere, scopriamoli!

casa

Secondo il Feng Shui, ci sono piante in grado di attirare energia positiva e ricchezza nelle case. Forse le conosciamo ma non ne abbiamo nessuna in casa, cosa stiamo  aspettando nel provarle? A proposito, è consigliabile aggiungere un elemento purificatore degli ambienti e delle decorazioni naturali in casa .

Grasula

Dalla famiglia delle piante grasse, questa pianta può vivere in un vaso e non richiede una manutenzione meticolosa poiché viene annaffiata una volta alla settimana. Secondo un’antica credenza cinese, quando una grasula è posta sul lato destro dell’ingresso di una casa , dà ricchezza ai suoi abitanti.

casa

Menta

Questa pianta aromatica offre molti benefici per la salute, ma è anche usata per proteggere la casa da maledizioni e invidia. Si ritiene che tenere  una pianta di menta in casa, genera prosperità economica.

casa

Bambù

Conosciuto come bambù fortunato, ogni pianta   ha un numero specifico di steli e si ritiene che ognuno di essi abbia un significato specifico. Questi possono essere di buona salute, buona fortuna, felicità, ricchezza e longevità.

casa

Prendiamo queste piante e mettiamole in diversi ambienti della nostra casa per dare un aiuto naturale alla nostra  fortuna.

FONTI:

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

loading...