loading...

I cioccolato -dipendenti possono festeggiare!Il cioccolato nero con il 70% di cacao riduce lo stress e l’infiammazione

Due nuovi studi hanno analizzato per la prima volta gli effetti del cioccolato fondente in soggetti umani per determinare come riesca a supportare la salute cognitiva, endocrina e cardiovascolare.

Mangiare alcuni tipi di cioccolato fondente potrebbe apportare benefici per la salute. I risultati di due nuovi studi dimostrano che consumare cioccolato fondente che ha un’alta concentrazione di cacao (70% minimo, 30% zucchero di canna organico) ha effetti positivi sui livelli di stress, infiammazione, umore, memoria e difese immunitarie.

Mentre è già noto che il cacao sia una fonte di flavonoidi, questa è la prima volta che l’effetto è stato studiato in soggetti umani per determinare come riesca a supportare la salute cognitiva, endocrina e cardiovascolare. Il Dott. Lee S. Berk (Loma Linda University), ricercatore principale di entrambi gli studi, ha dichiarato: “Per anni, abbiamo analizzato l’influenza del cioccolato fondente sulle funzioni neurologiche dalla prospettiva del contenuto di zuccheri: maggiore è la quantità di zucchero, maggiore è la nostra felicità. Questa è la prima volta in cui abbiamo analizzato l’impatto di grandi quantità di cacao in dosi simili a quelle di una normale barretta di cioccolato negli esseri umani per periodi di tempo brevi o lunghi e siamo incoraggiati dai risultati. Questi studi dimostrano che più la concentrazione di cacao è alta, più gli effetti su funzioni cognitive, memoria, umore, difese immunitarie e altri effetti saranno positivi”.

cioccolatoI flavonoidi nel cacao sono agenti antiossidanti e antinfiammatori molto potenti, i cui meccanismi sono benefici per la salute cerebrale e cardiovascolare. Uno dei due studi ha svelato che il consumo di cioccolato fondente con il 70% di cacao controlla molteplici percorsi di segnalazione intracellulare coinvolti nell’attivazione delle cellule T, nella risposta immunitaria e nei geni coinvolti nella segnalazione neurale e nella percezione sensoriale.Il secondo studio, invece, ha svelato che il consumo di 48g di cioccolato fondente con il 70% di cacao migliora la neuroplasticità per benefici comportamentali e sulla salute cerebrale.

A cura di Beatrice Raso

Fonte: www.meteoweb.eu

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *