Come fermare immediatamente l’attacco di un cane

Un cane può  attaccare un altro animale o una persona, è qualcosa che può accadere anche a quelli come noi che amano gli amici a quattro zampe . Può darsi che il cane sia spaventato, che non sia abituato a vedere così tante persone o che si senta minacciato.

Cosa dovremmo fare in casi come questo? Per alcune persone il primo istinto sarà scappare o provare a spaventare l’animale con un bastone, una pietra o calpestando il terreno. In realtà, quello che dobbiamo fare è stare calmi . Molto spesso,i cani abbaiano e cercano di spaventare le persone perché sono spaventati .

Nel caso mordano,bisogna  ricevere immediatamente assistenza medica.

Cosa fare

Loading...
  •  In una situazione come questa, si deve rimanere fermi e non mostrare segni di paura o nervosismo. Il cane continuerà probabilmente ad abbaiare, ma il fatto che la persona non mostri paura lo calmerà lentamente . “Più si urla  o  si cerca di muoversi, più il cane sarà eccitato” , spiega l’esperta veterinaria Sophia Yin.

 

  • Se ci lasciamo sopraffare dall’ istinto di sopravvivenza e scappiamo, il cane molto probabilmente ci inseguirà e finirà per attaccarci . È un atto del cane completamente naturale, quindi la cosa migliore è stare fermi e affrontarlo con più calma possibile. La cosa più probabile è che continui ad abbaiare, ma da una certa distanza, perché istintivamente sa che non si ha paura di lui.
  • Possiamo  provare ad avvicinarci lentamente o  a fare un passo indietro , perché in realtà ,i cani non hanno intenzione di morderci, ma di ringhiare in modo da farci lasciare “il loro territorio”.

 

  • Nel peggiore dei casi, quando abbiamo a che fare con un cane che vuole morderci, cerchiamo di stare calmi e voltare le spalle in modo che non ci  raggiunga  . Se ci scaraventa a terra, rotoliamo come una palla con le ginocchia piegate e le mani sulla parte posteriore del collo per tenerci  ​​più fermi possibile.

Il più delle volte i cani sono aggressivi quando hanno paura.

Una volta che il cane vede che non reagiamo con  paura, è probabile che non ci attaccherà. Se si  vive in una zona dove i cani sono violenti,bisogna  evitare di ricorrere a  bastoni e a  pietre perché producono  l’effetto di  farli infuriare ancora di più.

E’ importante essere preparati all’attacco di un cane aggressivo o addirittura rabbioso. Secondo le statistiche della città di Barcellona, ​​in Spagna, ogni anno ci sono circa 100 morsi di cane , e questi sono solo quelli che sono ufficialmente dichiarati, quindi potrebbero essercene molti di più.

E’  utile sapere come comportarsi nel  caso in cui si venga attaccati da un cane ed è importante trasmettere’ questa conoscenza alla famiglia e agli amici,perchè sappiano gestire ogni eventuale situazione di pericolo.Soprattutto,è fondamentale capire che la maggior parte dei cani non vuole ferirci , ma che sta difendendo la propria  casa nell’unico modo che conosce.

FONTE:

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.