loading...

Gli alieni arriveranno sulla Terra nel 2018

L’ex ministro canadese Hellyer, 91 anni, è diventato famoso all’interno della comunità ufologica per il suo forte credo negli alieni e per aver previsto nel 2005 la loro venuta sulla Terra.
Egli è diventato il primo politico di alto rango ad aver rilasciato pubblicamente delle incredibili dichiarazioni.
L’anno scorso, l’ex ministro della difesa canadese ha dichiarato alla televisione russa che gli alieni si starebbero aggirando tra di noi aggiungendo che gli tali visitatori provenienti da altri mondi sono particolarmente riluttanti nel condividere le loro tecnologie avanzate almeno fino a quando non decideremo di cessare ogni sorta di conflitto armato sulla Terra e rivedere le politiche ambientali in modo da preservare l’ecosistema del nostro malandato pianeta. L’ex ministro afferma che esistono ben 80 specie di extraterrestri, alcuni dei quali sono molto simili a noi.
Nel mese di giugno 1967, Paul Hellyer, si recò in elicottero nella città di San Paolo solo per dare ufficialmente il benvenuto agli occupanti degli oggetti volanti non meglio identificati (UFO). Nella città di San Paolo, nello stato di Alberta l’ex ministro ha deciso di costruire appositamente una pista in modo da favorire l’atterraggio degli UFO come parte della sua celebrazione conosciuta come il Canada Centennial Celebration Project.
Questo progetto doveva essere un simbolo di pace per l’intera umanità.
Accanto alla piattaforma d’atterraggio,gli autori dell’iniziativa hanno apposto un cartello segnaletico con il quale si spiegava che quell’area era libera da guerre e conflitti nazionali e che era disposta ad accogliere tutti i visitatori provenienti dallo spazio esterno. Nel 2005, Hellyer ha spiegato a un incredulo pubblico di Toronto di aver ettivamente visto un UFO insieme ad alcuni amici e sua moglie. All’inizio, Hellyer aveva cercato di negare l’incredibile esperienza da lui vissuta e questo per l’alta carica ministeriale da lui esercitata.
Hellyer ha inoltre affermato di essere sempre stato curioso di ciò che riferivano i numerosi testimoni oculari e di non escludere che molti di questi misteriosi oggetti volanti potrebbero effettivamente provenire da altri mondi.
Hellyer ha cambiato atteggiamento nel 2005 dopo essere stato influenzato da un programma TV trasmesso su ABC.
Hellyer ha riferito che alcuni governi sono ben consapevoli della tecnologia aliena che in qualche modo potrebbe risolvere la crisi ambientale e porre un freno al cambiamento climatico e questo grazie a nuove fonti energetiche che potrebbero sostituire gli attuali combustibili fossili.
In una recente intervista, Hellyer ha spiegato che da migliaia di anni gli alieni starebbero visitando il nostro pianeta. Secondo Hellyer, alcuni di questi visitatori alieni provengono proprio dalla nostra galassia, tra cui pianeti molto vicini come Marte. Egli sostiene di conoscere le motivazioni dei visitatori extraterrestri, soprattutto perché sono consci della nostra cattiva gestione delle sempre piu’ scarse risorse naturali .

Fonte: misteroufo.blogspot.it

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

loading...