loading...

A questa mamma restano solo pochi mesi di vita – viene salvata dalla moglie dell’ex marito

Scoprire di avere il cancro è una delle esperienze più brutte in assoluto. Ancora peggio è sapere che ti restano solo pochi mesi da vivere.

Quando Nicola Hitchen, di Great Boughton, nel Regno Unito, seppe di avere il cancro al collo dell’utero, i medici le dissero che le rimanevano solo 4 mesi di vita. Ma per i suoi figli 4 mesi non erano un’opzione.

Invece di accettare la condanna a morte dei medici, Nicola scelse di rivolgersi ad un esperto di chemio in Turchia. Prenotò cinque sedute, ognuna della durata di dieci giorni, e dopo il primo trattamento, i medici le dissero che il cancro aveva smesso di diffondersi.

The Independent riporta anche che il tumore più grande era quasi scomparso, quelli presenti nel fegato e nella schiena si erano rimpiccioliti e il tumore ai polmoni era completamente scomparso.

Ma la cura alla quale si stava sottoponendo non era gratis, Nicola sapeva che sarebbe rimasta al verde ancor prima di terminare i trattamenti. Le servivano circa 55.000 euro – un denaro che né lei né la sua famiglia possedevano.

Finchè la nuova moglie del suo ex marito non decise di intervenire.

Claire Hitchen è la matrigna dei due figli di Nicola, nonché la nuova moglie del suo ex marito. Quando la donna scoprì la situazione in cui si trovava Nicola, decise di fare qualcosa per aiutarla. Pensò di lanciare una colletta online per aiutare Nicola a guarire completamente dal cancro.

“Non ci sono alternative – i due ragazzi hanno bisogno della loro mamma e lei merita la possibilità di vederli crescere e diventare uomini” ha scritto Claire sul sito in cui ha lanciato la raccolta fondi.

;

Oggi Claire ha raccolto quasi la metà della cifra necessaria a curare Nicole. Quest’ultima non si aspettava un risultato simile.

“Sono emozionata. Tutti, soprattutto Claire, sono stati fantastici. Non credevo che le persone ci tenessero così tanto a me” ha dichiarato Nicole a The Independent.

L’iniziativa di Claire non è solo ammirabile ma anche necessaria a salvare la vita di Nicole. Cliccate qui per saperne di più sulla campagna di Claire, e condividete la sua storia se anche voi credete che abbia un cuore d’oro.

Fonte: it.laowl.com 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *