loading...

Il veterinario avverte: non lasciate che il vostro cane vi lecchi il viso

Avete un cane? In questo caso, ci sono probabilità molto alte che in un momento o in un altro abbiate ricevuto una leccata sul viso dal vostro amato amico a quattro zampe. Alcuni proprietari di cani lo permettono, altri invece no. Ma per quello che stiamo per dirvi in questo articolo, allora probabilmente sarà più saggio astenersi dal lasciare che il proprio cane ci lecchi la faccia.

Ci sono molte ragioni per cui i cani leccano quando si avvicinano alle persone:

– Vogliono comunicare.
– A loro piace l’odore e il sapore dei loro proprietari.
– Cercano attenzione, che spesso ottengono quando leccano.

Un vecchio mito è che per avere un sistema immunitario più forte è bene lasciare che il proprio cane ci lecchi. Ma secondo veterinario Marty Becker può effettivamente essere pericoloso essere baciati dal proprio cane, perché la sua bocca contiene molti batteri che possono fare molto male, scrive il Mirror.

Ecco alcune delle malattie su cui Marty mette in guardia:

E Coli

Avrete già sentito parlare di E. Coli prima. Si tratta di un batterio che può essere trovato nella bocca del cane e portare a crampi allo stomaco, febbre, vomito e sonnolenza.

Tigna

La tigna è un’infezione fungina che attacca lo strato esterno della pelle. Molti cani hanno spesso questa infezione. Tutto quello che serve prima di prenderla, è un semplice leccata dal vostro cane se ha la tigna anche in bocca. La malattia non è mortale – ma molto spiacevole e sicuramente preferireste non averla.

MRSA

Staphylococcus aureus meticillino-resistente è meglio evitarlo. Questo può portare a ceppi di stafiloccocco aureus resistenti agli antibiotici, scrive MyPersonaTrainer. In sostanza, la malattia non è pericolosa per il vostro cane, ma un piccolo bacio sulla bocca può essere sufficiente per infettarvi se ha questo batterio.

La conclusione del veterinario, in altre parole, è che è meglio non lasciare che il vostro cane ci lecchi sul viso o sulle ferite aperte.

Qui di seguito troverete un video che spiega il problema in dettaglio – e non dimenticate di condividere questo piccolo avviso con tutti i vostri amici che hanno cani!

Fonte: incredibile.guru 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *