loading...

Questi 7 Segni ti indicano che stai assumendo troppi Zuccheri

I grassi impediscono il loro buon funzionamento degli organi, a partire dal fegato. Sebbene ci sia un distinzione tra grassi “buoni” e “cattivi”, alcuni ricercatori mettono in guardia sul fatto che gli zuccheri (e il sale) , più che il grasso, sono i veri nemici del nostro corpo.

I sette sintomi che riportiamo indicano che probabilmente state assumendo troppi zuccheri e che è ora di cambiare le vostre abitudini alimentari.

1. Stanchezza

Quando lo zucchero arriva nel sangue, ci dà energia ma, dopo il picco, arriva in genere il famoso “calo”, che ci fa sentire spossati. Al lavoro, quando arrivano questi momenti, sarebbe meglio sostituire la cioccolata con una mela, che non solo contiene zuccheri, ma anche fibre, che aiutano la digestione degli zuccheri stessi.

In questo modo si avranno energie più a lungo e, naturalmente, una linea migliore!

2. Difficoltà a concentrarsi 

Se dopo i pasti avete difficoltà a concentrarvi, potrebbe essere che abbiate assunto troppi zuccheri. Le oscillazioni repentine nel livello del sangue possono portare a problemi cognitivi e persino a depressione.

3. Dipendenza da zuccheri

Se vi succede che il gusto dello zucchero non vi sembri dolce come un tempo, potreste soffrire di dipendenza da zuccheri. Sul lungo periodo, il consumo eccessivo innalza il livello di tolleranza al glucosio del palato. Ecco perché nel tempo si ha il bisogno di assumerne sempre di più.

Non è mica un caso che gli studiosi abbiano iniziato a definire lo zucchero una droga che dà dipendenza.

4. Peso in eccesso

I vostri pantaloni preferiti non vi stanno più e non vi sentite bene con il vostro corpo? Potrebbe essere che lo zucchero nella vostra dieta vi stia facendo prendere peso. Contiene molte calorie e sono tutto tranne che calorie “buone”. Lo zucchero calma solo sul momento il senso di fame.

Per esempio, quando si mangiano cibi processati si ha di nuovo fame prima che se si consumano cibi preparati in casa e senza zuccheri. Si finisce quindi per mangiare di più.

5. Spuntini

Se si assumono molti zuccheri, è normale avere bisogno di spuntini più volte durante la giornata. Questo atteggiamento è causato dalla dipendenza che gli zuccheri danno: pensate che è più forte di quella che dà la cocaina! Potete leggere qui cosa succede al corpo, ma probabilmente dopo non avrete più voglia di mangiare patatine e biscotti!

6. Raffreddori e febbre

Se vi capita spesso di avere freddo o raffreddore, potrebbe essere legato al consumo di zuccheri. Se ne assumente in eccesso, il sistema immunitario si indebolisce e siete più cagionevoli.

7. Problemi di pelle

Un eccesso di zuccheri rende il lavoro del nostro corpo difficile. La pelle è in genere l’organo al quale vengono mandate le tossine, per potersene liberare. Ma non è questo il modo più efficiente, ed ecco perché si creano acne, eczemi…

Piuttosto che spendere soldi in prodotti per la pelle, non sarebbe meglio assumere contenuti moderati di zuccheri?

Naturalmente, i dolci rendono la vita migliore. E non c’è niente di male nel mangiare della cioccolata, un pezzo di torna o qualche cibo raffinato che vi piace. Ma, la maggior parte dei cibi che ingerite dovrebbero essere frutta, legumi e farine integrali. Latticini e carne dovrebbero essere assunte in quantità moderate.

Ridurre gli zuccheri è una bella sfida, ma ci sono delle alternative interessanti in natura che possono dare ai cibi un sapore più interessante: succo di limone, pepe o cumino in grani, zenzero e curcuma, prezzemolo, maggiorana. E che dire del peperoncino, ottimo anche nella cioccolata!

Fonte: perdavvero.com

via RimediProdottiNaturali

Condiviso da: lospillo.info

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *