loading...

7 alimenti che si dovrebbero evitare se avete dolori articolari

I dolori alle articolazioni  possono essere causati da molti tipi di lesioni o condizioni. Essi possono essere correlati a malattie come l’artrite,  infiammazione della stessa articolazione, o essere collegati a dolori muscolari o borsite (infiammazione della borse, sacchetti di protezione dei tendini, muscoli e ossa).

A prescindere dalla causa, i dolori articolari possono essere molto fastidiosi. Quando fanno male le ginocchia, per esempio, diventa difficile camminare e ciò può essere molto frustrante, perché la persona vuole muoversi,ma sente dolore.

Il dolore in altre articolazioni come le spalle o le mani, può ostacolare le attività lavorative di molte persone.

I giunti possono feriti da patologie overhead associati (tendiniti, distorsioni), o malattia più gravi richiedono cure mediche immediate (diverse forme di artrite, gotta, infezioni).

Il portavoce della Società Spagnola di Reumatologia (SER) e reumatologo presso l’Ospedale Universitario di Bellvitge, Barcellona, Montserrat Romera , spiega che il dolore articolare può avere caratteristiche meccaniche o infiammatorie. Secondo lo specialista: “Quando il dolore è meccanica aumenta con il movimento e gli sforzi, e migliora con il riposo.” Questo tipo di disagio comune è caratteristica dei processi degenerativi come l’artrosi.

Quando il dolore, tuttavia, è  di natura infiammatoria, di solito non migliora con il riposo e viene spesso accompagnato da arrossamento e gonfiore delle articolazioni. Questi sintomi sono caratteristici delle malattie reumatiche infiammatorie, come l’artrite reumatoide.

Dolori articolari e cibo

Come con la maggior parte delle malattie e condizioni mediche, il dolore alle articolazioni è influenzato dal cibo. Alcuni alimenti causano infiammazione e, di conseguenza, più dolore articolare. Ma evitarli può aiutare a ridurre i sintomi.

1. Zuccheri

Consumare zucchero in eccesso e zuccheri artificiali, può portare a infiammazione in quanto innesca la produzione di agenti infiammatori chiamati citochine. Le bevande zuccherate, che oltre ad aumentare il dolore possono contribuire alla comparsa di artrite reumatoide nelle donne in base ad uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition del 2014 dovrebbero essere evitati  .

zuccheri raffinati

2. alimenti animali (carni, latticini e uova)

La carne rossa e carni trattate hanno purine e nitriti, che sono sostanze chimiche che aumentano il dolore e l’infiammazione. Quando sono stati successivamente trattati e sottoposti a processi quali glicazione (modificano il tuo zucchero), contengono molte sostanze altamente tossiche.I prodotti derivati dal latte sono anche alimenti di origine animale, e di conseguenza, sono ricchi di proteine e grassi saturi. che  irritano i tessuti articolari circostanti.

I grassi saturi nei prodotti lattiero-caseari (formaggi, latte, burro) sono anche dannosi per i dolori articolari. Si raccomanda di sostituirli con il latte di mandorle, tofu e altri prodotti vegetali.

Le uova , in aggiunta a proteine e grassi come il latte, contengono nel loro acido arachidonico,  prostaglandine, quindi, un agente molto infiammatorio.

latte e uova3. Birra

Il consumo eccessivo di alcol , ha un effetto negativo sul dolore articolare, in particolare la birra contiene purine che diventano acido urico, dannoso per i dolori articolari. La maggior parte delle birre contengono anche glutine, dannoso per le articolazioni fragili.

birra

4. farine raffinate

Le farine raffinate sono  ricche quindi promuovono l’infiammazione e l’indice glicemico. In aggiunta,è possibile che il consumo giornaliero di chicchi di grano e cereali favorisce lo sviluppo di malattie autoimmuni croniche. Si raccomanda di sostituirle con il cocco e farina di mandorle, o riso integrale.

Non mangiare la farina

 5.Glutammato monosodico

Il glutammato monosodico (MSG) è un additivo presente in molti alimenti trasformati (snack salato, zuppe istantanee, pasta disidratata, e una serie di altri prodotti). Si tratta di uno degli ingredienti preferiti dal settore alimentare, perché migliora notevolmente il gusto, ma è estremamente negativo nel caso di artrite reumatoide, e anche molto dannoso per la salute.

6. Sale da tavola

Il sale raffinato da tavola ha alte concentrazioni di additivi e sostanze chimiche, tra le altre cose, può influenzare il calcio nell’organismo. Sostituire il sale da tavola con il sale dell’Himalaya può essere una scelta più sana.

sale

7. Olio di mais

L’ olio di mais è ricco di omega 6, che sono pericolosi per la nostra salute. Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Nutrition and Metabolism , questi acidi portano a infiammazione.

olio di mais

Importante: questo dovrebbe essere chiarito che pianetablunews non dà consigli medici o prescrizioni per utilizzare tecniche come una forma di trattamento  fisico o mentale. A tal fine per chi applica alcune informazioni da questo sito, pianetablunews non si assume alcuna responsabilità per tali atti. Il sito è destinato solo a fornire informazioni di carattere generale per aiutare nella ricerca per la crescita personale e lo sviluppo.

FONTI:

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *