loading...

Ha 89 Anni Ed Opera Ancora 4 Pazienti Al Giorno: è Lei Il Chirurgo Più Anziano Del Mondo

Non è raro il caso in cui un lavoratore rinunci alla possibilità di andare in pensione per amore del proprio mestiere: molti fanno del lavoro la vita stessa e rinunciargli significherebbe veder sconvolta l’esistenza. C’è anche da tenere conto del fatto che invecchiamo ognuno in un modo diverso e che non è detto che ad una certa età non si sia più in grado di svolgere precise attività, sia fisiche che intellettuali.

Tutto ciò ci porta a farvi conoscere il caso della dottoressa Alla Illyinichna Levushkina, che a 89 anni ancora esercita la professione di chirurgo, impegnandosi ogni giorno in 4 operazioni. via: tuko.co.ke

 

Opera i suoi pazienti da ben 67 anni: per lei smettere di frequentare l’ospedale è improponibile.

immagine: Alexander Ryumin/TASS

In tutta la sua vita ha terminato con successo più di 10.000 interventi. “Essere medico non è un mestiere, è uno stile di vita”, ha affermato.

immagine: Alexander Ryumin/TASS

Se le viene chiesto il segreto della sua longevità, lei non sa cosa rispondere: “Non ho nessun segreto. Semplicemente mangio di tutto, rido e piango molto”.

immagine: Alexander Ryumin/TASS

È stata riconosciuta come il medico chirurgo più anziano del mondo e non ha nessuna intenzione di smettere di operare.

immagine: Alexander Ryumin/TASS

Oltre al lavoro la sua vita è colma di impegni: come se non bastasse per una donna di 89 anni, si prende cura del nipote disabile e di 8 gatti.

immagine: Alexander Ryumin/TASS
In Russia la conoscono tutti anche per il curioso fatto che per operare necessita di uno sgabello: è alta solo 150 cm!
immagine: Alexander Ryumin/TASS

La mano è perfettamente ferma, da far invidia ad un giovane apprendista chirurgo.

immagine: Alexander Ryumin/TASS

Hanno tutti fiducia di lei, mai nessuno ha dubitato della sua lucidità.

immagine: Alexander Ryumin/TASS

In quasi 70 anni di esperienza, la dottoressa ha guadagnato un baglio di conoscenze mediche che ha pochi eguali al mondo.

immagine: Alexander Ryumin/TASS

La sua energia è vitale per il giovane team in cui lavora: è la prima a tranquillizzare il paziente o un chirurgo alle prime armi.

immagine: Alexander Ryumin/TASS

Neanche l’ospedale in cui opera si è opposto alla sua scelta di rinunciare al pensionamento.

immagine: Alexander Ryumin/TASS

L’intera struttura sa bene quanto sia importante la presenza di questa donna.

immagine: Alexander Ryumin/TASS

Una vitalità semplicemente da invidiare!

immagine: Alexander Ryumin/TASS

Fonte: www.curioctopus.it

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *