loading...

Settimane prima di un attacco di cuore,il corpo ti dà questi 6 segnali

Le malattie cardiache sono la principale causa di morte in America, uccidendo una media di 610.000 persone all’anno – cioè 1 ogni 4 morti. Considerando l’intero pianeta, sono 17,5 milioni di morti all’anno.  Il 90% delle malattie cardiovascolari possono essere prevenute con una buona dieta, esercizio fisico regolare, evitando di fumare e limitando il consumo di alcol. Tra i problemi del cuore, un infarto è particolarmente pericoloso perché può colpire senza preavviso. Da1 a 5 attacchi di cuore sono silenziosi- il danno è fatto, senza che la persona sa che cosa è successo.

Il sintomo più comune di un attacco di cuore è il dolore o fastidio al petto che si sente di tanto in tanto, come bruciore di stomaco, e si diffonde alle spalle, schiena, braccia, collo o mascella. Ci sono anche alcuni segnali di allarme che il vostro corpo vi manda settimane o anche mesi prima di avere un attacco di cuore. E ‘importante notare che questi segni possono  significare nulla presi singolarmente, ma se ne avete più di uno, allora si dovrebbe consultare immediatamente il medico. Qui ci sono i sei principali segnali di pericolo.

 6. Pressione al petto

Non si dovrebbe mai ignorare qualsiasi dolore di pressione  al torace. Si tratta di un chiaro segno che hai un problema di cuore che deve essere affrontato. Il dolore toracico, spesso è un forte indicatore che un attacco di cuore può venire in qualsiasi momento. Se il dolore si diffonde alle braccia, schiena, spalle e collo, subito andare in un pronto soccorso.

5. Mancanza di respiro

Il tuo cuore e polmoni lavorano insieme, in modo che quando non stanno facendo il loro lavoro correttamente, le probabilità di un altro problema sono anche grandi. Quando le arterie nel vostro cuore si restringono, non saranno in grado di pompare abbastanza sangue ai polmoni, causando mancanza di respiro.

4. stanchezza insolita

Ti senti stanco tutto il tempo? Ti svegli esausta ed ha difficoltà a fare le normali attività quotidiane? L’esaurimento è un segno di un imminente attacco di cuore. Ciò significa che il tuo cuore sta lavorando di più per pompare il sangue.

3. sintomi simil-influenzali

Per quanto strano possa sembrare, molti sopravvissuti ad attacco di cuore riportano di avere sintomi influenzali settimane prima dell’episodio. Se si hanno sintomi influenzali che proprio non vanno via, si può essere in pericolo.

2. Sudori freddi

Avere un sudore freddo a caso è un sintomo molto comune di un attacco di cuore. Ciò significa che il cuore non sta portando sangue ossigenato e nutrienti a sufficienza per il vostro cervello, facendovi avvertire sudore e vertigini.

1. Sbalzi di umore

Un effetto collaterale di dispnea sono sentimenti di ansia che proprio non scompaiono. Si può improvvisamente passare da tranquillo e felice all’ ansia e panico senza motivo. Se si dispone di nessuna storia di disturbi d’ansia e di panico, allora può essere il tuo corpo che ti dice circa un imminente attacco di cuore. [ Earthables ]

Fonte: hypescience.com

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *