10 sostanze chimiche assurdamente pericolose

2c-chlorine-trifluoride-flaming-glass

Tutti i prodotti chimici  in situazioni particolari sono pericolosi, ma i composti di questa lista sono particolarmente pericolosi in tutte le situazioni.

10. Bromuro di etidio

 

Credito foto Transcontrol

Questo è il colorante ideale per colorare piccoli frammenti di DNA, invisibili senza di esso utilizzato in concentrazioni tipicamente per le analisi. I suoi bastoni fluorescenti al DNA sono molto utili nei laboratori, ma ha un piccolo problema: provoca il cancro.

L’agente  causa interruzioni finali nel DNA, che diventano più suscettibili a rotture che diventano più lunghe con le mutazioni. Inoltre, per visualizzare il colorante, è necessario utilizzare una luce UV, che provoca anch’essa il cancro della pelle. Di conseguenza, molti ricercatori preferiscono utilizzare altri componenti più sicuri per marcare il DNA.

Dimethylcadmium

9-dimethylcadmium

Foto via Wikimedia

Il piombo e mercurio sono alcune delle sostanze che causano danni ingenti quando introdotti nel corpo umano. Il cadmio fa anche parte di questo gruppo, con una tossicità simile al mercurio. A contatto con la pelle, causa ustioni e problemi agli occhi, e inquinano l’ambiente cumulativamente. Si trovano di solito nelle miniere di zinco utilizzati nella fabbricazione di batterie.

Il Dimethylcadmium, inoltre, è infiammabile nelle forme liquide e gassose.Solo l’esposizione all’aria è sufficiente per bruciare.

8. VX

8-VX

Credito foto: Ben Mills

Il VX o etile S-2-diisopropilaminoetilmetilfosfonotiolato, è un gas tossico  estremamente pericoloso può provocare l’asfissia. È 300 volte più forte del fosgene. In forma liquida, viene assorbita dagli occhi o dalla pelle della vittima e richiede solo una o due ore per avere effetto letale. Già la forma gassosa è ancora peggiore agisce più rapidamente.

Questa sostanza è stata creato dagli inglesi nel 1950, il governo britannico ha scambiato informazioni sulla mescola con gli Stati Uniti, che ha fornito informazioni sulla fabbricazione di armi nucleari.

7. ossido solforico

L’ossido di zolfo è un precursore dell’ acido solforico ed è necessario per alcune reazioni solfonazione. Come il video qui sopra, l’ossido di zolfo è estremamente caustico quando entra in contatto con la materia organica.

Quando reagisce con l’acqua, l’acido solforico  genera calore. Anche se la sostanza non raggiunge direttamente la pelle, appena vicino alla reazione può essere pericolosa, come il fumo prodotto provoca danni al polmone.Rovesciare triossido di zolfo su materiale organico come la carta o legno crea un incendio tossica.

6. batrachotoxin

6-golden-poison-dart-rana

Credito foto: treehugger.com

Questo è un potente veleno trovato  nelle rane. La molecola ha una struttura complessa ed è così fatale che una piccola quantità pari a due grani di sale è sufficiente per uccidere un adulto.

Batrachotoxin si trova nella pelle di piccole rane della freccia avvelenata. Alcune tribù dei nativi americani cacciano immergendo i loro dardi nel veleno secreto dalle rane. Colpiscono le loro prede con questi dardi  e consente ai cacciatori raccolgliere le loro prede a piacimento.

Il veleno colpisce il sistema nervoso. La tossina si lega ai canali del sodio delle cellule nervose, che sono necessarie per il funzionamento dei muscoli e nervi. Forzando questi canali ad aprirsi, il veleno prende tutto il controllo muscolare del corpo.

5. Difluoruro di diossigeno

5-foof

Credito foto: Benjah-bmm27

Il ddifluoruro di ossigeno molecolare è una sostanza chimica terribile, che va anche con il suggestivoso prannome FOOF  perché si tratta di due atomi di fluoro uniti da due atomi di ossigeno. Nel 1962, il chimico AG Streng ha pubblicato un documento intitolato “Le proprietà chimiche dell’ ossigeno molecolare Difluoride.” Anche se il titolo non può essere emozionante, gli esperimenti di Streng certamente lo erano..

FOOF deve essere effettuato ad una temperatura molto bassa, si rompe quando bolle sono intorno ai -57 gradi Celsius (-71 ° F). Durante i suoi esperimenti, Streng ha scoperto che il FOOF ha reagito in modo esplosivo con composti organici, anche a -183 gradi Celsius (-297 ° F). Con il cloro,il FOOF ha causato una violenta esplosione, e il contatto con il platino ha causato un effetto simile.

L’articolo Streng è pieno di parole come “esplosione”, “violento”, “fuoco” e “scintilla”.

Cianuro di potassio 4.

4-potassio cianuro

Credito foto: Ben Mills

Questo è un altro composto chimico spaventoso. Lo ione di cianuro impedisce la respirazione cellulare, che provoca la morte rapida. E ‘stato utilizzato durante la seconda guerra mondiale come arma di rapido suicidio dai soldati tedeschi catturati durante la seconda guerra mondiale.

Quando cianuro di potassio viene a contatto con l’acqua, si rompe al cianuro di idrogeno, che viene facilmente assorbito dall’organismo. Questo gas odora di mandorle amare, anche se non tutti sono in grado di odore.

3. dimetilmercurio

3c-dimetilmercurio-karen-Wetterhahn

Credito foto: Wikimedia , Wikipedia

Questo è un liquido incolore, infiammabile e anche una delle più potenti neurotossine esistenti. È stato riferito che ha un sapore leggermente dolce, e l’assorbimento di soli 0,001 ml dosi può essere fatale.

Nel 1996, Karen Wetterhahn stava studiando gli effetti dei metalli pesanti negli organismi quando una o due gocce sono finite nella mano coperta con guanto di lattice. Era un ricercatore esperto, e ha preso tutte le precauzioni raccomandate. Ma il dimetilmercurio attraverso il suo guanto in meno di cinque secondi ed è entrato in contatto con la pelle. La sostanza non ha lasciato alcun segno apparente, e Wetterhahn mori 6mesi più tardi, quando  fu troppo tardi.

il contatto.

2. trifluoruro di cloro

Il triofluro è incolore tossico, corrosivo e reattivo. È così corrosiva che non può essere immagazzinato nel vetro. L’unico modo relativamente sicuro per immagazzinare la sostanza è in un contenitore di metallo trattato con fluoro.Questo crea una barriera di fluoro con il  trifluoruro di cloro che non può reagire.

Anche le ceneri di cose che sono state bruciate in presenza di ossigeno prendeno fuoco quando esposte al cloro trifluoruro, che non necessitano di fonte di combustione.

Quando il cloro trifluoruro incontra l’acqua, la sostanza chimica reagisce in modo esplosivo. Esso genera calore e acido fluoridrico.

1. L’acido fluoridrico

L’acido fluoridrico è un acido debole che non brucia rapidamente. Ciò può essere ancora più pericoloso per chi è disattento, poiché l’acido può passare attraverso la pelle senza che la persona lo percepisce immediatamente e entrare nel corpo. Una volta dentro, comincia ad agire. Uno dei suoi bersagli preferiti è il calcio. Quindi, può causare la morte dell’ osso e rimuovendo il calcio necessario per la funzione cardiaca. Se non trattata, la vittima dovrà affrontare una morte lenta e brutale. [ Listverse ]

Fonte: hypescience.com

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianeta blu  e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter

Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà un finestrella.

Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *