loading...

Conosciamo e capiamo le cause delle labbra screpolate

Le labbra, simbolo di bellezza e di seduzione, richiedono molte cure e attenzioni particolari per risultare sempre sane e in perfetta forma.

Esse, infatti, soprattutto a causa degli agenti atmosferici avversi (sole, vento, freddo o caldo) tendono a seccarsi e a screpolarsi facilmente: proprio per questo motivo è sempre opportuno proteggerle accuratamente con prodotti ad hoc e piccoli rimedi preventivi.

Quando le labbra sono screpolate appaiono piene di pellicine e, talora, di piccole lesioni verticali con episodi di sanguinamento nei casi più gravi, rischiando di alterare la bellezza del sorriso e, in generale, quella del volto stesso.

Cominciamo quindi ad analizzare alcune tra le cause più gravi delle labbra screpolate soprattutto nel periodo invernale:

Perchè le nostre labbra sono così fragili?

In via preliminare è opportuno sottolineare che la pelle delle labbra è particolarmente delicata, in quanto, rispetto alla cute del resto del corpo:

  • Presenta uno spessore inferiore (i vasi sanguigni sottostanti, infatti, sono praticamente in superficie e conferiscono alle labbra il tipico colore rosato);
  • Contiene pochi melanociti, le cellule responsabili della sintesi e accumulo di melanina;
  • Contiene pochi follicoli piliferi;
  • Contiene poche ghiandole sebacee.

Si tratta, in altri termini, di una zona del corpo particolarmente delicata e sensibile, che risulta coperta esclusivamente da un sottile strato di grasso.

Quali sono le principali cause della labbra screpolate

  1. Agenti atmosferici: alla base delle labbra secche e screpolate c’è innanzitutto una significativa perdita della loro componente acquosa, principalmente dovuta all’azione degli agenti atmosferici come vento, sole, caldo e freddo. Accade perciò che, sia in estate che in inverno, le labbra perdano la propria naturale umidità e finiscano con il seccarsi e lo screpolarsi. Per ovviare a questo inconveniente e ripristinare la componente acquosa perduta, è necessario idratare regolarmente le labbra con prodotti a base oleosa, al fine di ripristinarne lo strato lipidico. In estate poi, essendo povere di melanina, le labbra tendono a seccarsi e a essere danneggiate dai raggi ultravioletti; proprio per questo motivo è importante applicare una specifica protezione solare, soprattutto in occasione di esposizioni prolungate al sole.
  2. Carenza di vitamine: in secondo luogo le labbra screpolate possono essere determinate da una carenza di vitamine(sia C che del gruppo B). Questo deficit talora è dovuto a un’alimentazione scorretta mentre, in altri casi, è legato ad alcune fasi specifiche della vita, come la gravidanza e la menopausa.
  3. Disidratazione: anche la mancanza o l’insufficienza di idratazione può determinare la secchezza delle labbra. Talora è sufficiente non bere per una sola notte per risvegliarsi con una fastidiosa secchezza labiale. Assumere frutta e verdura può essere utile per garantire all’organismo il giusto apporto di liquidi.
  4. Alimentazione: alcune sostanze, come l’alcol, il pepe nero e la senape, possono irritare le labbra e determinarnBenessere---Labbra-Screpolatee la secchezza e la screpolatura. Quando il fastidio è già in atto, è opportuno evitare l’assunzione di sostanze acide come il succo d’arancia, in quanto esse acuiscono il bruciore e aumentano la secchezza labiale.
  5. Cattive abitudini: mordersi troppo spesso le labbra può seccarle e provocare su di esse delle micro-ferite. Soprattutto quando è già in atto uno stato di secchezza passare sulle labbra la lingua, malgrado nell’immediatezza possa offrire un certo sollievo, finisce solo con l’aggravare la situazione.
  6. Reazioni allergiche: talora è possibile che la screpolatura sia dovuta alla presenza di alcune sostanze irritanti (come i petrolati) presenti nei cosmetici (rossetto, gloss, fondotinta o cipria). Proprio per questo motivo, negli ultimi tempi, le case produttrici sono state obbligate a modificare l’Inci dei propri trucchi, ma state sempre attente quando acquistate prodotti di dubbia fattura.
  7. Febbre e raffreddore: spesso l’influenza causa un generale stato di disidratazione che, inevitabilmente, provoca la screpolatura labiale.
  8. Strumenti a fiato: tenere tra le labbra per un periodo prolungato di tempo uno strumento a fiato (clarinetto, tromba, ecc.) può determinare dei traumi meccanici che sono a loro volta causa di secchezza e di screpolatura, quindi prendetevi una pausa ogni tanto se suonate uno strumento.
  9. Dentifricio e collutorio: spesso i prodotti per l’igiene orale possono contenere sostanze (come quelle antitartaro) che seccano irrimediabilmente le labbra, utilizzate delle creme apposite in caso di secchezza.
  10. Cause genetiche: talora è possibile che alcuni soggetti siano maggiormente predisposti di altri ad essere affetti dal disturbo delle labbra screpolate. Ciò può dipendere da fattori di natura genetica come, ad esempio, la particolare tendenza alla secchezza cutanea, a prescindere dalle condizioni atmosferiche e dal contatto con determinate sostanze.

Va detto, infine, che le labbra screpolate, oltre a essere fastidiose, antiestetiche e, talora, dolorose (generalmente si rileva una sensazione di bruciore in corrispondenza dei lati e del contorno labbra), possono anche spaccarsi e sanguinare, oltreché favorire la comparsa di alcune patologie sia di natura virale che micotica si pensi, ad esempio, all’herpes labiale o alla candida.

Proprio per questo motivo è necessario prendere le dovute precauzioni e proteggerle accuratamente in qualsiasi stagione dell’anno.

Fonte:http://www.benesserefaidate.com/viso/labbra-screpolate/

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *