Il protagonista dell’Odissea fu Filottete?

Strana storia, quella di Ulisse. Possibile che il re di Itaca se  ne stia  lontano per vent’anni, struggendosi dal desiderio di rivedere  la  sua  patria, abbandoni  una  bellissima  ninfa immortale  per  tornare  da una moglie non più giovane,  rientri a casa dopo una pericolosissima traversata in solitaria,  nessuno lo riconosca, neanche il padre o  la  moglie stessa, ne ammazzi tutti […]

» Read more

Il segreto per stare freschi? Ce lo svela il koala

I teneri marsupiali australiani sarebbero soliti abbracciare gli alberi per trovare ristoro dal calore: lo sostiene uno studio. Se provassimo ad immaginare un koala, la nostra mente non potrebbe figurarlo altrimenti: teneramente avvinghiato al ramo di un eucalipto, magari intento a sonnecchiare pigramente o a cibarsi delle foglie dell’albero. Questa abitudine dei marsupiali australiani celerebbe un segreto che, fino ad […]

» Read more

VERTEBRE e RICORDI DOLOROSI – Le nostre ossa somatizzano i traumi!

Esiste anche una memoria extracranica, come anticipato in modo illuminante da Giuseppe Calligaris “…guarda bene la colonna per conoscere la causa della malattia…” Ippocrate Le “placche cutanee” e la loro “memoria” Dal 1996 mi dedico assiduamente allo studio e all’indagine di particolari punti cutanei, collegati alla memorizzazione di eventi stressanti, e che sono localizzati sui versanti laterali dei processi spinosi delle vertebre. Si tratta di 24 coppie di […]

» Read more